LIVE MN - Atletico Madrid-Milan (0-1) - Messias-gol, espugnato il Wanda Metropolitano

24.11.2021 22:52 di Salvatore Trovato   vedi letture
LIVE MN - Atletico Madrid-Milan (0-1) - Messias-gol, espugnato il Wanda Metropolitano

Un grande Milan espugna il "Wanda Metropolitano" e tiene accesa la fiammella Champions. C'è ancora vita da queste parti, per la qualificazione bisogna fare i conti con i rossoneri di Pioli, che non hanno intenzione di mollare. A Madrid decide un gol nel finale di Messias (assist al bacio di un ottimo Kessie), il giusto premio per una prestazione di spessore della squadra milanista. Ora sotto con il campionato, ci sarà tempo per pensare al Liverpool.

95' FINITA!!! IL MILAN ESPUGNA IL WANDA METROPOLITANO! 

93' Cartellino giallo per Theo Hernandez, che ha allontanato il pallone per guadagnare tempo. 

91' Occasionissima per l'Atletico con Cunha che, tutto solo a tu per tu con Tatarusanu, spara incredibilmente a lato. Che brivido!

90' Ci saranno 4 minuti di recupero. 

89' Milan a un passo dal raddoppio! Tiro di Bennacer, parata un po' così di Oblak che poi interviene in modo scomposto su Ibra. Pioli chiede il rigore. 

87' GOL GOL GOOOLLL!!! MESSIAS!!! Cross dalla sinistra e colpo di testa di Messias che non lascia scampo a Oblak.

86' Oblak compie un vero miracolo su Ibrahimovic, ma il gioco era comunque fermo per un offside dello stesso Zlatan.

83' Calcio d'angolo per il Milan: cross di Bennacer irraggiungibile per tutti. Corner buttato via dai rossoneri. 

81' Simeone fa un altro cambio: Kondogbia in campo al posto di Griezmann. 

78' Cambio anche per il Milan: Bennacer prende il posto di un ottimo Brahim Diaz.

77' Doppia sostituzione per l'Atletico Madrid: fuori Suarez e De Paul, dentro Cunha e Vrsaljko.

76' Florenzi ci prova dalla lunga distanza ma non inquadra la porta. Rinvio dal fondo per i Colchoneros.

75' De Paul ci prova dal limite, ma il suo tiro non impensierisce Tatarusanu. 

72' Palla gol per il Milan. Messias si sgancia sulla sinistra e apparecchia in mezzo per Bakayoko, che calcia a botta sicura ma Savic salva sulla linea. 

67' Bakayoko si fa subito ammonire. 

66' Quattro sostituzioni per il Milan: fuori Tonali, Krunic, Kalulu e Giroud, entrano Bakayoko, Messias, Florenzi e Ibrahimovic.

64' Doppio cambio per l'Atletico Madrid: Lodi e Correa prendono il posto di Hermoso e Lemar.

62' Punizione dalla sinistra per il Milan: cross in mezzo, colpo di testa di Kjaer e pallone che finisce a lato. Buona occasione. 

60' Ammonizione per Llorente. 

58' Un altro tentativo dalla distanza, stavolta di Kessie: destro potente e pallone alto sopra la traversa. 

56' Giroud cerca la gran giocata dal limite, ma il suo tiro al volo finisce in curva. 

52' Calcio d'angolo per l'Atletico Madrid: pallone dentro, Kjaer allontana di testa. 

50' Griezmann sfugge sulla destra e mette in mezzo per Carrasco, che anticipa tutti ma tocca sul fondo. Brivido per il Milan.

48' Dall'altra parte, l'Atletico ci prova con Lemar: destro secco e pallone tra i guantoni di Tatarusanu. 

47' Saelemaekers ci prova con il sinistro, ma la sua conclusione è troppo debole e centrale per impensierire Oblak. 

45' Tutto è pronto. Fischio di Vincic: si riparte! Possesso Milan.

- Squadre in campo per la ripresa. Non ci sono cambi, si riparte con gli stessi protagonisti del primo tempo.

Reti inviolate al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco. Meglio, decisamente meglio il Milan, con personalità fin dal pronti-via al Wanda Metropolitano, ma sfondare il classico muro dell'Atletico Madrid è tutt'altro che semplice. I padroni di casa difendono con tanti uomini dietro la linea della palla, badando più a non prenderle che a offendere. Diaz è ispirato, Theo e Kalulu sempre attivi sulle corsie esterne, ma di vere occasioni, fin qui, se ne sono viste poche. Insomma, tanta intensità ma scarse emozioni. 

46' Fine primo tempo.

45' Ci sarà 1 minuto di recupero.

43' Corner per l'Atletico Madrid: cross in mezzo e pallone facile tra i guantoni di Tatarusanu. 

38' Il Milan continua a fare la partita, ma non riesce a sfondare il muro dell'Atletico.

34' Kalulu si sgancia sulla destra e mette un mezzo un pallone che Theo calcia al volo col mancino: pallone alto di un soffio.

31' Calcio d'angolo per il Milan: cross in mezzo, libera la difesa dell'Atletico Madrid. 

27' Cartellino giallo (inventato da Vincic) per Giroud.

24' Match in equilibrio in questa fase, con l'Atletico che prova ad alzare il baricentro. 

19' L'Atletico ci prova con De Paul: conclusione da fuori e pallone alto sopra la traversa. 

18' Brahim Diaz sta mettendo in grande difficoltà la difesa dell'Atletico Madrid. 

15' L'Atletico Madrid difende con tanti uomini. 

12' Il Milan fa la partita in questa fase del match.

9' Brahim Diaz lascia partire un tiro-cross che crea qualche apprensione al portiere dell'Atletico Madrid.

6' Azione personale di Brahim Diaz, che salta un paio di avversari e poi calcia dal limite: pallone sul fondo.

5' Match subito intenso e nervoso.

3' Tiro a botta sicura di De Paul e grande parata di Tatarusanu. Ma il gioco era fermo per offside.

1' Ci siamo. Un occhio al cronometro, poi il fischio del signor Vincic: si comincia! Primo pallone del match per l'Atletico Madrid.

- Squadre in campo, Milan in completo nero per questa importantissima sfida di Champions.

Amici di MilanNews.it, benvenuti al "Wanda Metropolitano" di Madrid. I rossoneri di Pioli sfidano a domicilio l'Atletico nella quinta giornata del Gruppo B di Champions League. Come sempre, grazie alla nostra diretta testuale, vi racconteremo tutte le emozioni di questa partita, minuto dopo minuto, azione dopo azione, fino al fischio finale. Restate con noi, dunque, per rimanere aggiornati sull'andamento del match.

LE FORMAZIONI: 

ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Savić, Giménez, Hermoso; Llorente, Lemar, Koke, De Paul, Carrasco; Suárez, Griezmann. A disp.: Lecomte; Lodi, González, Vrsaljko; Herrera, Kondogbia; Correa, Cunha. All.: Simeone.

MILAN (4-2-3-1): Tătărușanu; Kalulu, Kjær, Romagnoli, Hernández; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Díaz, Krunić; Giroud. A disp.: Desplanches, Mirante; Ballo-Touré, Florenzi, Gabbia; Bakayoko, Bennacer, Messias; Ibrahimović, Leão, Maldini. All.: Pioli.