LIVE MN - Coppa Italia, Milan-Genoa (3-1) - Ai quarti di Coppa passando dai supplementari

13.01.2022 23:33 di Salvatore Trovato   vedi letture
LIVE MN - Coppa Italia, Milan-Genoa (3-1) - Ai quarti di Coppa passando dai supplementari

Trenta minuti supplementari che Pioli non aveva certo messo in preventivo. Il Milan si complica la vita, regala il primo tempo al Genoa (che va in gol con Ostigard) e si trascina fino all’over time, sprecando energie preziose. Alla fine la vittoria arriva, grazie al pareggio di Giroud nei tempi regolamentari e ai gol di Leao e Saelemaekers, ma il Milan avrebbe dovuto fare meglio, decisamente meglio questa sera. Da segnalare, infine, l’infortunio di Tomori: un’altra tegola per Pioli.

121' Finisce qui: il Milan vince 3-1.

120' Ci sarà 1 minuto di recupero.

118' Cambio per il Milan: Roback prende il posto di Giroud.

114' Ammonizione per Saelemaekers. 

112' GOOOLLL!!! SAELEMAEKERS!!! Theo Hernandez si scatena sulla sinistra e mette in mezzo per Alexis, che deve solo appoggiarla in rete: 3-1 per il Milan.

111' Sostituzione per il Genoa: fuori Ostigard, al suo posto Bani.

110' Angolo per il Genoa: pallone in area, libera la difesa del Milan.

109' Dall'altra parte, Ghiglione chiama Maignan alla parata sul primo palo: deviazione in corner.

108' Palla gol per il Milan. Saelemaekers apparecchia per Brahim Diaz, che calcia alto con il destro da ottima posizione. 

107' Calcio d'angolo per il Genoa: pallone in mezzo, serie di rimpalli e poi il tiro alto di Ostigard.

105' Fischia Aureliano, cominciano gli ultimi quindici minuti di gioco: possesso Milan. 

- Cambio di campo veloce. C'è un cambio nel Genoa: Ghiglione per Portanova.

105' Finisce qui il primo tempo supplementare.

102' GOOOLLL!!! LEAO!!! Il portoghese si sgancia sulla sinistra e lascia partire un tiro-cross che sorprende Semper. Milan avanti 2-1.

100' Calcio d'angolo per il Milan: traversone in mezzo, Gabbia la tocca ma non riesce a indirizzarla bene. 

99' Un'altra grande occasione, stavolta per Theo Hernandez: il francese calcia dal cuore dell'area di rigore del Genoa ma non inquadra la porta.

97' Corner per il Milan: altro errore di Saelemaekers, che regala palla al portiere avversario. Malissimo il belga fin qui. 

95' Ancora Milan, stavolta con Tonali: bolide dalla distanza e pallone che sfiora il palo! 

94' Angolo per il Milan: solito cross sul primo palo, libera la difesa del Genoa. 

93' Milan a un passo dal gol. Grandissima parata di Semper, che con un miracolo salva su Leao.

90' Il Genoa dà il via ai tempi supplementari: si parte! 

Un brutto Milan non riesce ad avere la meglio del Genoa nei novanta minuti di gioco. Olivier Giroud segna il gol dell'1-1 al 74esimo, ma è l'unica vera occasione nitida creata dal Milan in tutta la partita. Tanti, troppi giocatori sottotono questa sera: ora bisogna provare a vincere ai supplementari. 

95' Fischia Aureliano: 1-1, si va ai supplementari.

93' Calcio d'angolo per il Milan: cross di Tonali direttamente tra le braccia di Semper.

91' Corner per il Milan: cross in area, libera la difesa del Genoa. 

90' Ci saranno 5 minuti di recupero.

88' Angolo per il Milan: il pallone arriva a Florenzi, che calcia da fuori ma direttamente tra i guantoni di Semper. 

87' Sostituzione per il Genoa: fuori Yeboah, dentro Pandev.

82' Il Genoa ci prova con Melegoni, ma la sua conclusione da fuori finisce ampiamente ful fondo. 

80' Cambio per il Milan, Pioli si gioca la carta Saelemaekers: fuori Messias.

77' Grande chance per il Milan! Cross di Leao, colpo di testa di Giroud e pallone che si spegne a lato.

74' GOL GOL GOOOLLL!!! Cross dalla sinistra di Theo e grande gol di Giroud, che di testa non lascia scampo a Semper.

71' Cambio per il Milan: fuori Ekuban, dentro Cassata.

70' Che fatica per il Milan, che proprio non riesce a dare continuità al suo gioco. Il Genoa difende senza affanno.

67' Il Milan ci prova con Messias, ma il suo colpo di testa su cross dalla sinistra finisce alto sopra la traversa.

64' Cartellino giallo per Hefti.

63' Sostituzione anche per il Genoa: Destro prende il posto di Caicedo. 

62' Triplo cambio per il Milsn: fuori Krunic, Rebic e Daniel Maldini, entrano Bakayoko, Leao e Brahim Diaz.

60' Calcio d'angolo per il Milan: Messias sbaglia tutto regalando il pallone al Genoa. 

57' Ora il Milan prova a chiudere il Genoa nella sua metà campo. 

54' Corner per il Milan: cross sul primo palo, libera la difesa del Genoa. 

53' Cartellino giallo per Ostigard.

52' Il Milan prova ad alzare i giri, ma il Genoa si difende con ordine. 

48' Milan a un passo dal gol sugli sviluppi di un calcio di punizione: Semper salva il Genoa.

47' Ammonizione per Yeboah.

46' Un rimpallo per poco non favorisce Portanova, che si ritrova il pallone ma colpisce male a pochi passi da Maignan. 

45' Tutto è pronto. Fischio di Aureliano: si riparte! Possesso Milan.

- Squadre in campo per la ripresa. Non ci sono cambi, si ricomincia con gli stessi protagonisti del primo tempo.

Milan sotto 1-0 dopo i primi quarantacinque minuti di gioco. Decide, fin qui, il gol di Ostigard, che al 17esimo sorprende tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo e batte Maignan. Rossoneri praticamente non pervenuti: i padroni di casa si rendono pericolosi in avvio con Krunic, che scheggia la traversa su azione di corner, poi spariscono dal campo lasciando il pallino del gioco agli avversari, che sfiorano il raddoppio con Portanova. Insomma, un brutto, bruttissimo Milan, che perde anche Tomori per infortunio.

47' Fine primo tempo.

46' Calcio d'angolo per il Milan: cross in area, tocco di Rebic e pallone sul fondo.

45' Ci saranno 2 minuti di recupero. 

44' Punizione dalla sinistra per il Genoa: Melegoni calcia direttamente in porta, nessun problema per Maignan. 

42' Ammonizione per Tonali.

41' Genoa a un passo dal gol con Portanova, che non inquadra la porta a pochi passi da Maignan. 

36' Cartellino giallo per Badelj. 

34' Milan senza idee. I rossoneri non riescono a impensierire il Genoa. 

29' Il Milan ci prova con Tonali, ma la sua conclusione dal limite finisce ampiamente sul fondo. Brutto Milan fin qui. 

26' Altro corner per il Genoa: pallone dentro, Maignan esce male ma Yeboah non ne approfitta.

25' Angolo per il Genoa: traversone in area e fallo in attacco. Punizione per il Milan. 

23' Brutte notizie per il Milan. Tomori non ce la fa: al suo posto entra Florenzi.

21' Il difensore inglese rientra in campo ma zoppica vistosamente. 

19' Problemi per Tomori, che si tocca il ginocchio.

17' GOL DEL GENOA! Calcio d'angolo per gli ospiti: pallone in mezzo e colpo di testa vincente di Ostigard.

16' Azione personale di Vanheusden, che avanza e calcia: Maignan si distende e riesce a deviare.

12' Rebic lavora un bel pallone sulla sinistra e mette in mezzo, Messias sbuca sul secondo palo ma impatta male.

9' Siamo ancora in una fase di studio. 

4' Altro corner per il Milan: cross in mezzo, colpo di testa di Krunic e pallone che scheggia la traversa.

3' Calcio d'angolo per il Milan: pallone fuori per Theo, che calcia al volo ma viene murato.

1' Ci siamo. Un occhio al cronometro, poi il fischio del signor Aureliano: si comincia! Primo pallone del match per il Genoa.

- Le due squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. Classica maglia rossonera per il Milan, completo grigio per il Genoa. 

Amici di MilanNews.it, benvenuti al San Siro. I rossoneri di Pioli affrontano il Genoa negli ottavi di finale di Coppa Italia. Come sempre, grazie alla nostra diretta testuale, vi racconteremo tutte le emozioni di questa partita, minuto dopo minuto, azione dopo azione, fino al fischio finale. Restate con noi, dunque, per rimanere aggiornati sull'andamento del match.

LE FORMAZIONI: 

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernández; Tonali, Krunić; Messias, Maldini, Rebic; Giroud. A disp.: Mirante, Nava; Florenzi, Stanga; Bakayoko, Díaz, Saelemaekers; Leao, Roback. All.: Pioli.

GENOA (4-3-1-2): Semper; Hefti, Vanheusden, Ostigard, Vásquez; Portanova, Badelj, Melegoni; Ekuban; Caicedo, Yeboah. A disp.: Marchetti, Sirigu; Bani, Masiello; Cassata, Galdames, Ghiglione, Sturaro, Touré; Buksa, Destro, Pandev. All.: Shevchenko.