Milan, da Pobega a Conti a Castillejo: il punto sulle uscite rossonere

15.08.2021 14:00 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Milan, da Pobega a Conti a Castillejo: il punto sulle uscite rossonere
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

In contemporeanea all'attenzione verso le operazioni in entrata, la dirigenza rossonera è al lavoro anche per sfoltire la rosa a disposizione di Pioli. Il tecnico emiliano, ad una settimana dall'inizio del campionato, si aspetta una rosa compatta e completa sia dal punto di vista delle alternative che dell'ampiezza dell'organico. In questo senso, quindi, determinati giocatori sono destinati a lasciare Milanello e il Milan sia per questioni tecnico-tattiche che di bilancio: dopo Hauge, seguendo questo ragionamento, potrebbe essere il turno di Conti, Castillejo e di Pobega che a differenza dei primi due dovrebbe lasciare i rossoneri solo in prestito. Questo, quindi, il punto sulle cessioni operato da Tuttosport.

CAPITOLO POBEGA - Protagonista sin dal primo giorno della preparazione rossonera, Tommaso Pobega è tornato al Milan in estate dopo un'ottima stagione con lo Spezia. Nel corso di queste settimane le valutazioni sul giocatore si sono alternate dalla possibilità di una cessione, all'idea di una permanenza fino all'ipotesi di un'altra partenza in prestito. Al momento non è stata ancora presa una decisione definitiva sia per l'attesa della definizione della trattativa Adli sia per la realtà che Kessie e Bennacer a gennaio saranno impegnati in Coppa D'Africa. Questi fattori potrebbero giocare a favore di una permanenza di Pobega al Milan che avrebbe così l'occasione di mettersi in gioco in una stagione colma di impegni.

CASTILLEJO E CONTI - La situazione per Conti e Castillejo, invece, è tanto chiara quanto incerta. La volontà del Milan di cederli è certa ma la realtà racconta di una ricerca, di un club a cui piazzarli, non semplice. Tuttosport ha riportato che il terzino lombardo potrebbe essere inserito nell'affare Florenzi: un'ipotesi non semplice ma possibile e che porterebbe ad un abbassamento dell'eventuale riscatto per il laterale romano. Per Castillejo, invece, si cita un interesse spagnolo con Getafe e Betis Siviglia che attenzionano il giocatore ma non sono momentaneamente disposte a offrire la cifra richiesta del Milan. Nonostante questa situazione di stallo, il Milan nelle prossime settimane punta a sbloccare queste situazioni così da smuovere conseguentemente anche il mercato in entrata.