Milan, Ibrahimovic sarà l'uomo di punta anche nella prossima stagione

30.05.2021 16:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan, Ibrahimovic sarà l'uomo di punta anche nella prossima stagione
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Con il rinnovo siglato poco più di un mese fa, Zlatan Ibrahimovic si è candidato ad essere nuovamente l’uomo di punta del Milan, anche nella prossima stagione. Lo svedese, che non andrà agli Europei per recuperare al meglio dall’infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fuori nelle ultime sfide di campionato, nella stagione appena conclusa ha giocato solo 27 match totali, con un bottino di 17 gol e 3 assist. Nella prossima stagione mister Stefano Pioli ripartirà da lui, con la speranza di averlo integro fisicamente molto più spesso rispetto a quanto avuto quest’anno.

CHI SARANNO LE ALTERNATIVE A IBRAHIMOVIC

Il nome caldo che in questi giorni circola più spesso attorno ai rossoneri è quello del fresco campione d’Europa con il Chelsea, Olivier Giroud. La dirigenza del Milan ha pronto un contratto di 2 anni a 3,5 milioni di euro per il francese. Giroud quest’anno ha giocato con il suo club 31 partite, mettendo a segno 11 reti. Paolo Maldini vuole un rinforzo d’esperienza davanti in vista della Champions League dell’anno prossimo. Oltre a loro, c’è l’ipotesi di una terza prima punta, magari un giovane da far crescere al fianco degli esperti Ibrahimovic e Giroud. Qualora le prime punte fossero 3, non ci sarebbe – salvo clamorosi infortuni – la necessità di adattare Ante Rebic o Refael Leao al ruolo di prima punta, come più volte si è visto quest’anno. Gli altri obiettivi dei rossoneri, ma al momento sono più difficili da raggiungere, si chiamano Andrea Belotti del Torino e Dusan Vlahovic della Fiorentina. Il titolare comunque, quando starà bene fisicamente, lo farà anche nella prossima stagione, Zlatan Ibrahimovic.