Milan, Investcorp tratta ma ci sono 6 finali da giocare sul campo

16.04.2022 12:00 di Francesco Finulli   vedi letture
Milan, Investcorp tratta ma ci sono 6 finali da giocare sul campo
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

La notizia della trattativa esclusiva tra Investcorp, fondo esteso in tutto il globo ma con base in Bahrain, e Elliott ha movimentato il mondo rossonero nelle ultime ore. Il gruppo con a capo Al-Ardhi sarebbe interessato all'acquisto del Milan e le discussioni sarebbero già iniziate. Il Milan però si sta giocando sul campo due obiettivi importantissimi e non può permettersi ulteriori distrazioni in vista di un finale di stagione rovente.

Il Milan fa gola

Secondo quanto riporta questa mattina la Gazzetta dello Sport, non ci si può sorprendere di un eventuale interesse per l'acquisizione del Milan. Quando 4 anni fa il fondo Elliott si è insediato in via Aldo Rossi, la situazione finanziaria del club era tutt'altro che fiorente. Oggi, il Milan non solo è tornato a far riempire San Siro di tifosi che sognano in grande ma ha soprattutto risanato in gran parte i bilanci. Logico dunque che una situazione del genere, sia a livello sportivo che a livello economico, possa far crescere l'appetito in investitori stranieri. Indipendentemente da come andranno a finire le trattative con Investcorp, è risaputo che il fondo Elliott non è destinato a rimanere a capo del Milan per sempre. Potrà forse sorprendere il tempismo e forse è eloquente il fatto che non sia arrivato nessun commento da parte della proprietà stessa, a differenza di altre volte. Fatto sta che ancora non vi è nulla di certo e le trattative sarebbero comunque appena cominciate.

Gli obiettivi sul campo

Quello che è sicuro e incontrovertibile, è che il Milan, quest'anno, è in piena lotta per qualcosa che manca da troppo tempo. La squadra di Pioli a cinque giornate dal termine è prima in campionato ed è a pochi giorni dalla semifinale di ritorno di Coppa Italia. La prerogativa per giocatori e dirigenza, dunque, è quella di rimanere con la testa sul campo. Paolo Maldini lo sa e lo ha anche detto ieri sera prima della gara contro il Genoa: "A sei giornate dalla fine è nell'interesse di tutti, anche della società, pensare a provare a vincere questo campionato e concentrarsi su una semifinale di Coppa Italia che potrebbe essere un grande obiettivo". Cuore e cervello sul terreno di gioco e pochi pensieri a quanto succede fuori dal rettangolo verde. Maldini infatti ha dichiarato anche: "Sappiamo poco ma è normale che nel futuro del Milan ci possa essere una vendita, quando sarà non lo so".