Milan, occhi su Jean Seri: ecco chi è l'alternativa a Veretout

16.07.2019 14:30 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Milan, occhi su Jean Seri: ecco chi è l'alternativa a Veretout

Viste le difficoltà per arrivare a Jordan Veretout, con la Roma che sembra passata in vantaggio nelle ultime ore, il Milan si sta guardando intorno e come alternativa al francese avrebbe messo gli occhi su Jean Seri, centrocampista classe 1991 della Costa d'Avorio che ha giocato l'ultima stagione nel Fulham. Nella giornata di ieri, il suo agente ha confermato l'interesse dei rossoneri e ha spiegato che la richiesta del club inglese si aggira intorno ai 25 milioni di euro. 

CARRIERA - Cresciuto in patria prima nell'Africa Sports National e poi nell'ASEC Mimosas, viene notato dal Porto nel mese di novembre del 2012 e viene inserito nella squadra B, dove però non riesce ad emergere e così dopo soli sei mesi rientra in Costa d'Avorio. Nell'estate del 2013, Seri passa a costo zero al Pacos Ferreira, squadra portoghese con cui debutta in massima serie e dove milita per due stagioni. Il suo ottimo rendimento attira le attenzioni del Nizza che lo acquista per appena un milione di euro nell'estate del 2015. Qui gioca per tre stagioni, nelle quali colleziona ben 123 presenze, prima di essere ceduto per 30 milioni al Fulham: purtroppo la stagione dei Cottagers finisce con la retrocessione nella seconda serie inglese, ma l'ivoriano gioca 34 partite (con un gol segnato in Premier League) e attira le attenzioni di diversi club, tra cui il Milan.  

CARATTERISTICHE - Da punto di vista fisico non è un colosso (è alto 170 cm), ma in mezzo al campo fa sentire la sua presenza: in Inghilterra, con le debite proporzioni ovviamente, qualcuno lo ha paragonato a Kantè del Chelsea perchè fisicamente e come stile di gioco sono simili. Seri ha un buona visione di gioco, è bravo negli inserimenti offensivi senza palla e inoltre è molto preciso nei passaggi: nell'ultimo campionato di Premier League, infatti, il centrocampista del Fulham ha avuto una media di circa 50 passaggi effettuati a partita e solo il 13% di errore. Numero degni di nota di un giocatore che in mezzo al campo può fare sia il mediano davanti alla difesa che la mezzala. Insomma, si tratta di un giocatore molto interessante che in Italia potrebbe esplodere definitivamente, ma per ora in via Aldo Rossi viene visto solo come un alternativa a Veretout.