Milan, ora bisogna blindare Kessie: si lavora al rinnovo dell'ivoriano, la distanza è colmabile

22.06.2021 12:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Milan, ora bisogna blindare Kessie: si lavora al rinnovo dell'ivoriano, la distanza è colmabile
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo Donnarumma, il Milan ha perso un altro giocatore a costo zero: Calhanoglu. Il club vuole evitare altre (controproducenti) situazioni simili, per questo provvederà al più presto a discutere i contratti in scadenza nel 2022. A cominciare da quello di Kessie, uno dei pilastri della squadra di Pioli.

IMPRESCINDIBILE - Il Milan potrà fare a meno di Calhanoglu, forse anche di Gigio Donnarumma (la speranza si chiama Maignan), ma non del "Presidente", elemento imprescindibile nello scacchiere tattico rossonero. Come riporta La Gazzetta dello Sport, all’ivoriano va rinnovato il contratto al più presto: Gazidis, Maldini e Massara sono pronti a trattare con Franck, il quale ha messo al primo posto proprio il suo Milan.

DISTANZA COLMABILE - Offerta e domanda, finora, non si sono incontrate: la società è disposta a salire fino a 4 milioni di euro, Kessie ne vorrebbe più di 5. Distanza significativa ma colmabile, sottolinea la Gazzetta, magari con l’inserimento di alcuni bonus. Una cosa è certa: il Milan non si priverà del suo top player, per il quale bisognerà fare un piccolo sforzo.