Milan, Pioli ha chiesto unità attorno a Kessie. L'ivoriano assicura impegno fino alla fine

16.02.2022 20:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan, Pioli ha chiesto unità attorno a Kessie. L'ivoriano assicura impegno fino alla fine
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Il Milan grazie alla vittoria per 1-0 contro la Sampdoria, ha ritrovato la vetta della classifica. I rossoneri di Stefano Pioli hanno 2 punti in più rispetto all’anno scorso, quando proprio intorno a metà febbraio iniziò l’evidente calo che poi ha portato l'Inter a vincere lo scudetto in maniere abbastanza agevole. L’obiettivo di quest’anno del Milan, come detto dallo stesso tecnico, è superare i 79 punti fatti nello scorso campionato. Però c’è un errore da non commettere nuovamente: farsi distrarre dalle questioni dei rinnovi di contratto come è successo per i casi Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu. Dai tifosi, alla società e alla squadra, bisogna remare tutti nella stessa direzione, perché sognare lo scudetto è possibile. Da qui a raggiungere il titolo ce ne passa, ma quantomeno si deve lottare fino alla fine con Inter e Napoli, ha spiegato Stefano Pioli dopo la Samp.

IL CASO KESSIE E I FISCHI DI SAN SIRO

Domenica San Siro ha beccato Franck Kessie, sia con fischi che con uno striscione che recitava: ‘Chi ama il Milan lo dimostra coi fatti, cordiali saluti agli insoddisfatti’. Oltre all’ivoriano, coinvolto in maniera meno pesante, c’è anche il capitano Alessio Romagnoli. In questo momento però non bisogna crearsi problemi da soli. Ci sono ancora almeno 15 partite da disputare (13 di campionato e 2 o più di Coppa Italia), e devono essere giocate al massimo, come se fossero tutte finali. Sul centrocampista ivoriano ci sono diverse squadre. Le ipotesi più concrete sono quelle di un futuro in Premier League, in particolare al Tottenham. Altre soluzioni si chiamano Barcellona, Psg o Newcastle. L’ipotesi meno plausibile – per non dire impossibile – è il rinnovo con il Milan. Nonostante ciò però il giocatore si sta impegnando e darà tutto per la causa del Diavolo fino al termine della stagione.