Milan, pressing per Demiral: si lavora a un prestito con diritto di riscatto e controriscatto

20.07.2019 10:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Milan, pressing per Demiral: si lavora a un prestito con diritto di riscatto e controriscatto

L’addio di Zapata e le condizioni di Caldara (sta recuperando, ma ne avrà ancora per un po’) hanno creato un vuoto nella difesa rossonera. Vuoto che Maldini e Boban sono intenzionati a colmare con l’acquisto di un nuovo centrale. Il principale obiettivo è Merih Demiral, difensore che la Juve ha acquistato dal Sassuolo per 18 milioni di euro.

TRATTATIVA - Come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, si tratta per trasformare i 35 milioni della richiesta (una parte spetterebbero proprio al Sassuolo) in prestito con diritto di riscatto e controriscatto. I contatti sono continui, ma non sarà un’operazione semplice. Anche perché la Juve crede nelle potenzialità del ragazzo e non vorrebbe lasciarlo partire.

ALTERNATIVA COSTOSA - Il Milan ci proverà: i rapporti tra le due società sono ottimi. Un altro profilo per la difesa particolarmente gradito ai rossoneri è quello di Upamecano, ma il Lipsia chiede qualcosa come 50 milioni di euro cash per cedere il talento francese. Anche in questo caso, la strada di prospetta in salita.