Milan, segui la filosofia di Maldini: a Dublino non si può sbagliare

15.09.2020 20:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Milan, segui la filosofia di Maldini: a Dublino non si può sbagliare

"Siamo pronti alla sfida di giovedì contro lo Shamrock Rovers. Spero di sì, è una partita che ci fa parecchia paura, è una squadra che sta bene, prima nel proprio campionato e noi abbiamo qualche problema, Rebic squalificato, Leao infortunato. Giochiamo fuori casa in gara secca, siamo giustamente preoccupati". Così Paolo Maldini, a margine della conferenza stampa di Sandro Tonali, ha commentato il match di giovedì sera contro lo Sharmrock Rovers a Sky Sport. Una gara non delicata, delicatissima.

MENTALITÀ VINCENTE - Una figura come Paolo Maldini la si deve ascoltare, per forza di cose. Le cinque Champions League - per non menzionare tutti gli altri trofei da lui vinti - parlano da sole. Silenzio assenso a Milanello. La partita di giovedì può sembrare facile sulla carta poiché la differenza tra le due rose è abissale, ma in Europa serve sempre concentrazione - e anche un po' di fortuna. Ora, tutta la squadra dovrà seguire la filosofia di Paolo: preoccupazione e tensione, tra 48 ore sono assolutamente vietati passi falsi. La stagione del Milan passa (soprattutto) da Dublino.

GLI 11 PRESCELTI - Mister Pioli, al netto delle assenze, ha già in mente la formazione titolare e la sta provando ormai da diverso tempo. Anche oggi a Milanello sono stati questi gli undici provati: Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Ibrahimovic.