Milan, si riparte dalla Lazio: all'Olimpico Tonali vorrà ripetersi dopo quel gol Scudetto

21.01.2023 14:00 di Filippo D'Angelo   vedi letture
Milan, si riparte dalla Lazio: all'Olimpico Tonali vorrà ripetersi dopo quel gol Scudetto
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Dopo la delusione in Supercoppa Italiana, il Milan ripartirà martedì sera dallo Stadio Olimpico di Roma. Nell'ultima gara valida per il girone d'andata, i rossoneri saranno ospiti della Lazio in uno scontro delicatissimo per entrambe le parti. La pressione sarà tanta per il gruppo di Stefano Pioli, che non dovrà riscattare soltanto un derby perso contro l'Inter ma anche due pareggi molto amari con Lecce e Roma. 

Ripartire dalla Capitale

In Arabia Saudita il Milan è apparso scarico, dunque per restare sulla strada giusta in campionato avrà bisogno dei suoi uomini chiave. Fra questi figura anche Sandro Tonali, non esente dall'insufficienza nella sfida di Riyad. Il centrocampista rossonero, come del resto tutta la squadra, nell'ultima gara è andato in difficoltà ma avrà il compito di rimettere in sesto le cose. Il Milan dovrà ripartirà anche dalla sua grinta e leadership, da quelle prestazioni che nel rush finale della scorsa stagione sono risultate decisive. Lo scorso aprile, proprio a Roma contro la Lazio, Tonali giocò una delle partite migliori dell'anno regalando tre punti pesantissimi al Milan in chiave diciannovesimo Scudetto. Successivamente, l'ex Brescia si ripeté anche a Verona con una doppietta.

Un gol Scudetto

Il guizzo finale su assist di Ibrahimovic rimarrà per sempre nella storia del club come uno dei punti di svolta nell'anno del tricolore. L'esultanza finale sotto il settore adibito ai tifosi rossoneri è stata un'immagine toccante e riassuntiva di tante emozioni. Tonali esultò da vero milanista, dimostrando l'attaccamento alla squadra quanto la voglia di vincere e non arrendersi mai. Il classe 2000 adesso avrà l'opportunità di ripetersi ancora contro i biancocelesti, in serie positiva da tre gare consecutive considerando Serie A e Coppa Italia e attualmente al quarto posto in classifica dopo la penalizzazione decretata contro la Juventus. All'Olimpico il Milan dovrà essere coraggioso e affamato, due aggettivi che non sono mai mancati nel vocabolario del centrocampista di Lodi.