Milan, superato anche l'esame Marsiglia: i rossoneri sembrano già in clima campionato

01.08.2022 14:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan, superato anche l'esame Marsiglia: i rossoneri sembrano già in clima campionato
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Milan di Stefano Pioli nella giornata di ieri ha superato brillantemente l’esame Marsiglia vincendo allo stadio Vélodrome per 0-2 grazie ai gol di Junior Messias e Olivier Giroud. La vittoria sulla squadra di Igor Tudor fa seguito a quella contro gli austriaci del Wolfsberger (5-0), e dimostra che i rossoneri sono già in grande forma.

SUGLI SCUDI

In attesa di toccare con mano Charles De Ketelaere, per il Milan, il debutto in campionato contro l’Udinese (sabato 13 agosto) si avvicina velocemente. Pioli è estremamente soddisfatto di come sta lavorando la squadra perché vede che la voglia di vincere che ha contraddistinto il gruppo nella passata stagione, è rimasta intatta. Fra i più positivi ieri – e in tutto il pre campionato – troviamo i due marcatori: Messias e Giroud. Il brasiliano potrebbe essere una rivelazione di questo 2022/2023, mentre il francese continua ad essere un ottimo finalizzatore. Bene anche la difesa, con la coppia Pierre Kalulu-Fikayo Tomori che ormai si trova a meraviglia. Il rientro in campo di Simon Kjaer, seppur per una 20ina di minuti, è stato importante per testare lo stato di salute del danese. Nell’ultima amichevole estiva, quella contro il Vicenza di sabato alle ore 19.00, Kjaer avrà certamente ancora minutaggio perché al più presto deve ritrovare il ritmo partita perduto con l’infortunio. Bene anche Ismael Bennacer e Sandro Tonali, sempre più affiatati in attesa di un rinforzo serio in mediana. Quasi inoperoso Mike Maignan.

VERSO IL CAMPIONATO

La preparazione del Diavolo al campionato procede dunque bene. I rossoneri sembrano già quasi tutti al top della forma, compresi quelli che hanno raggiunto il gruppo qualche giorno più tardi rispetto al primo allenamento stagionale (che ricordiamo si è tenuto il 4 luglio). A 12 giorni dalla sfida contro l’Udinese mister Pioli aspetta solo qualche ritocco dal mercato, per poi partire ufficialmente alla caccia della seconda stella.