Pioli pensa al campo, I dirigenti (anche) al mercato: da Bergwijn a Scamacca, il punto tra contatti e cifre

15.03.2022 12:02 di Salvatore Trovato   vedi letture
Pioli pensa al campo, I dirigenti (anche) al mercato: da Bergwijn a Scamacca, il punto tra contatti e cifre

Pioli e il Milan lottano in campo inseguendo un sogno. Maldini e Massara, dal canto loro, lavorano anche in vista della prossima stagione. Perché il calciomercato non chiude mai e bisogna sempre rimanere vigili, muovendosi con anticipo su quello o quell’altro obiettivo.

Tra difesa e corse laterali
I dirigenti rossoneri, ad esempio, si sono già portati avanti con Botman, il difensore che maggiormente stuzzica l’interesse di tutti tra via Aldo Rossi e Milanello, ma non hanno ancora chiuso la pratica con il Lille, che ovviamente punta a incassare il più possibile dalla cessione del suo gioiello. Ma occhio al Newcastle, che non ha mollato la presa. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il Milan sta monitorando anche la situazione di Bergwijn del Tottenham. L’opzione rossonera attrae particolarmente l’olandese, chiuso anche da Kulusevski. Il costo dell’operazione è alla portata.
 

Scamacca, Maldini balza in pole?
L’obiettivo più importante del Milan, però, resta il centravanti. Come riporta la rosea, è sempre più d’attualità il feeling per Scamacca. L’attaccante del Sassuolo piace tanto all’Inter, che però fatica a chiudere l’affare e punta sempre su un prestito con obbligo di riscatto. Sotto questo profilo, i rossoneri avrebbero molte più frecce nell’arco. Il dialogo sta proseguendo, ma la società neroverde continua a chiedere cifre superiori ai 40 milioni di euro.