Probabile formazione Milan: rientrano Musacchio e Calhanoglu. Ibra-Leao avanti

23.01.2020 21:30 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Probabile formazione Milan: rientrano Musacchio e Calhanoglu. Ibra-Leao avanti

Giornata di vigilia, quella odierna, dell'importante match tra Brescia e Milan. I rossoneri, reduci da due vittorie consecutive ottenute contro Cagliari e Udinese, affronteranno un combattivo Brescia che arriva dal pirotecnico pareggio con il Cagliari. Alla ricerca di una vittoria importante per la classifica e per le ambizioni nel girone di ritorno, Stefano Pioli certifica il proficuo 4-4-2 cambiando due soli interpreti con Musacchio e Calhanoglu che si riprenderanno la titolarità da Kjaer e Bonaventura.

DIFESA - L'errore iniziale da brivido con l'Udinese non costerà il posto da titolare a Donnarumma in quanto compensato da una serie di parate decisive. La linea a quattro, invece, vedrà il ritorno di Musacchio al fianco di Romagnoli mentre sulle fasce confermatissimi i laterali Conti e Theo Hernandez. Proprio i due esterni, nella vittoria contro i friulani, sono stati a loro modo decisivi e cercheranno di confermare la propria forza anche a Brescia.

CENTROCAMPO - Confermata, senza riserve, la solida e proficua linea a quattro. L'unico cambio, rispetto alla partita con l'Udinese, avverà sulla corsia sinistra dove Calhanoglu, al rientro dall'infortunio, prenderà il posto di Bonaventura. Per il resto, invece, conferme meritate per la coppia mediana Kessiè e Bennacer e per il ritrovato Castillejo, alla ricerca del sigillo in campionato.

ATTACCO - Coppia che segna non si cambia era stato il mantra di Cagliari, non ripetutosi con l'Udinese ma egualmente vantaggioso anche senza gol. Il giovane-vecchio duo composto da Ibrahimovic e Leao, infatti, è stato protagonista di una prestazione positiva soprattutto con il portoghese che è stato una vera spina nel fianco per i bianconeri. In panchina, pronti a entrare, il discusso Piatek ma sopratutto Rebic, autentico protagonista della vittoria di Domenica.

LA PROBABILE FORMAZIONE (4-4-2): G. Donnarumma; Conti; Musacchio; Romagnoli, Theo; Castillejo; Kessiè; Bennacer; Calhanoglu; Ibrahimovic; Leao.