Qualità, voglia di riscatto ed esperienza in Champions: Milan, tre ottimi motivi per puntare su Isco

06.07.2021 16:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Qualità, voglia di riscatto ed esperienza in Champions: Milan, tre ottimi motivi per puntare su Isco
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La trattativa è molto difficile, ma tra i profili che piacciono al Milan per il dopo-Calhanoglu c'è anche Francisco Román Alarcón Suárez, noto a tutti come Isco, trequartista che ha un contratto con il Real Madrid fino al 30 giugno 2022. Lo spagnolo, dopo una stagione in cui ha giocato poco (1092 minuti, solo 10 gare da titolare), è in uscita dai Blancos in quanto non fa parte dei piani nemmeno del neo tecnico Carlo Ancelotti.

PREZZO ABBORDABILE - Il Milan, che cerca un trequartista dopo l'addio di Calhanoglu, lo sta valutando, tenendo conto anche del fatto che, avendo un solo anno di contratto, il prezzo del suo cartellino dovrebbe essere piuttosto abbordabile (circa 20 milioni di euro). Il suo ingaggio al Real si aggira intorno ai 7 milioni di euro, quindi dovrebbe abbassare un po' le sue pretese economiche, ma il Diavolo potrebbe essere l'ambiente giusto per tornare quello di qualche anno fa, quando era uno dei più forti trequartisti al mondo. 

TRE OTTIMI MOTIVI - Per il Milan sarebbe senza dubbio un grande rinforzo: la sua qualità sarebbe ottima per la trequarti milanista, così come la sua esperienza in Champions League, nella quale ha già giocato 72 partite, sarebbe molto utile in una squadra dove in pochi hanno già partecipato alla massima competizione europea per club. Un altro buon motivo per puntare su di lui è certamente la sua voglia di riscatto dopo le ultime stagioni difficili. Isco è ancora piuttosto giovane (29 anni) e dunque è un giocatore che, se sente la fiducia dell'allenatore e dell'ambiente, può dare ancora tantissimo.