Testa subito al Verona: il giovane Milan deve dimostrare la sua maturità

06.11.2020 14:30 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Testa subito al Verona: il giovane Milan deve dimostrare la sua maturità
MilanNews.it
© foto di PhotoViews

Una serata no può capitare, tutti sapevano che prima o poi un passo falso sarebbe arrivato, ma la cosa importante è che il ko di ieri contro il Lille sia stato solo un episodio e non l'inizio di una crisi. Domenica a San Siro arriva il Verona e il Milan avrà quindi subito la possibilità di dimostrare che quella di ieri è stata solo una serata negativa. Nessun dramma quindi, ma è chiaro che bisogna far dimenticare subito la sconfitta di ieri che è stata tanto pesante quando inaspettata. 

GIOVANI E MATURI - In questi mesi in cui il Milan è stato praticamente imbattibile, si è parlato spesso dell'età media molto bassa della sua rosa. Stefano Pioli ha però spesso messo in risalto anche la maturità che i suoi ragazzi hanno acquistato da marzo in poi e lo ha fatto anche ieri nel post-partita: "Ho una squadra giovane ma matura, le squadre mature sanno reagire subito alle difficoltà". 

REAZIONE IMMEDIATA - Il tecnico milanista si aspetta quindi subito una reazione da parte dei suoi giocatori alla prima sconfitta dopo 24 partite di fila da imbattuti. Non sarà facile perchè il Verona è un avversario piuttosto ostico, ma è fondamentale tornare subito a vincere per allontanare tutti i pensieri negativi che stanno uscendo in queste ore. Un ruolo fondamentale lo avranno certamente i giocatori con più esperienza come Kjaer e Ibrahimovic: Pioli si affiderà soprattutto a loro per dare tranquillità e serenità ai tanti giovani presenti nella squadra milanista.