Tuttosport - Milan, con lo Sparta un turnover centellinato: Pioli lancia Dalot e Diaz, ma non rinuncia a Ibra

29.10.2020 09:55 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tuttosport - Milan, con lo Sparta un turnover centellinato: Pioli lancia Dalot e Diaz, ma non rinuncia a Ibra

Turnover sì, ma con giudizio, senza eccedere. Perché siamo solo alla seconda giornata del girone e l’Europa League è un obiettivo concreto, mica una competizione da snobbare. Come evidenzia Tuttosport, Pioli sa bene che chiudere presto il discorso qualificazione può avere dei vantaggi in ottica campionato, per questo effettuerà delle rotazioni ma senza stravolgere l’assetto né tantomeno la fisionomia della squadra.

IBRA GIOCA - L’allenatore rossonero, ad esempio, non rinuncerà a Zlatan Ibrahimovic. Anche questa sera lo svedese guiderà l’attacco del Milan con un obiettivo ben preciso: archiviare il prima possibile la partita, portare a casa altri tre punti  e spaccare in due la classifica del gruppo H di Europa League. Là davanti, dunque, spazio al solito Ibra, con Castillejo (a destra), Krunic e Brahim Diaz a ispirarlo. Un trio affidabile, tutto corsa e piedi buonissimi.

LE ALTRE SCELTE - In mezzo al campo, Pioli potrebbe concedere un turno di riposo a Kessié, affiancando Tonali a Bennacer. In difesa, invece, Diodo Dalot dovrebbe dare il cambio a Theo Hernandez, con Calabria sul binario opposto e la coppia Kjaer-Romagnoli nel cuore della difesa. In porta, ovviamente, ci sarà Tatarusanu.