Tuttosport - Milan, Ibra rinforzo ideale per gennaio ma lo svedese frena. Per la difesa piacciono Celik e Dumfries

06.11.2019 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Tuttosport - Milan, Ibra rinforzo ideale per gennaio ma lo svedese frena. Per la difesa piacciono Celik e Dumfries

Un anno fa arrivarono Paquetà e Piatek, chi arriverà invece il prossimo gennaio? In via Aldo Rossi, sanno benissimo che la rosa del Milan ha bisogno di nuovi innesti per essere competitiva per i primi posti, anche perchè, visto il pessimo inizio di campionato, la strada per raggiungere l'Europa è ancora più in salita. Come spiega Tuttosport, servono colpi che sappiano fare la differenza e che alzino il tasso qualitativo della rosa e degli allenamenti.

IBRA LEADER - L'acquisto ideale sarebbe certamente Zlatan Ibrahimovic, il quale rappresenta il il prototipo di leader che manca al Milan: il problema, però, è che al momento lo svedese non sembrerebbe gradire la destinazione rossonera. A frenarlo ci sarebbe anche il timore di intaccare il ricordo che i tifosi milanisti hanno di lui, ma in realtà sono gli stessi supporters del Diavolo ad invocare un suo clamoroso ritorno. Per riforzare l'attaco, un altro nome che pare interessare il club di via Aldo Rossi è quello di Myron Boadu del PSV Eindhoven (classe 2001).

RINFORZI IN DIFESA - A gennaio, il Milan potrebbe poi intervenire anche in difesa ed in particolare sulla fascia destra dove nè Calabria nè Conti stanno convincendo: i profili monitorati sono in particolare quelli di Zeki Celik del Lille, valutato 20 milioni, e di Denzel Dumfries del PSV Eindhoven. Per quanto riguarda invece il reparto dei centrali, in attesa di rivedere in campo Caldara con continuità, i rumors parlano di un interesse mai sopito per Demiral della Juventus.