Tuttosport - Milan-Uefa, si tratta: Boban può trovare un accordo sacrificando l’Europa League

14.06.2019 10:01 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tuttosport - Milan-Uefa, si tratta: Boban può trovare un accordo sacrificando l’Europa League

L’allenatore, il mercato ma non solo: il Milan sta lavorando anche sul fronte Uefa. E il Torino - scrive stamane il quotidiano Tuttosport - fa il tifo per Boban. Sarà lui, infatti, a condurre le trattative con Nyon. Stando all’indiscrezione, il club rossonero sta continuando a battere con i vertici del calcio europeo la pista del "patteggiamento".

PAREGGIO DI BILANCIO - L’obiettivo primario del Milan è quello di ottenere una sentenza onnicomprensiva, unificando i vari trienni già sotto esame e spostando l’obbligo del pareggio di bilancio oltre il 2021. Tutto questo per evitare uno stillicidio di sentenze, condanne, ricorsi e nuovi verdetti. Anche l’Uefa avrebbe interesse a risolvere la questione una volta per tutte. Non a caso è partito un lavoro diplomatico che nel prossimo futuro troverà nuovo impulso grazie al lavoro di Boban.

ACCORDO - Se Uefa e Milan trovassero un’intesa su un pacchetto di sanzioni onnicomprensive, il Tas di Losanna - normativa alla mano - dovrebbe certificarlo. Subito dopo, la Camera Giudicante punirebbe definitivamente la società milanista sulla base di quell’accordo “preventivo”. Il Milan - riferisce Tuttosport citando fonti vicine al club - sarebbe disposto a sacrificare l’Europa League, oggi, per poter procrastinare il pareggio di bilancio oltre il 2021.