Tuttosport - Rinnovo Bennacer, settimana prossima l'incontro fra le parti

03.12.2022 08:00 di Francesco Finulli   vedi letture
Tuttosport - Rinnovo Bennacer, settimana prossima l'incontro fra le parti
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Le acque sono agitate in Casa Milan non solo per il rinnovo di Rafael Leao, a cui si penserà necessariamente dopo il Mondiale, ma anche per quello di Ismael Bennacer. Situazione abbastanza simile anche se le cifre di cui si parla sono più contenute. L'algerino è un giocatore fondamentale per il centrocampo rossonero e il club farà di tutto per arrivare a un accordo.

Cambio agente

Come riporta Tuttosport questa mattina, le cose per il rinnovo di Bennacer hanno subito una svolta nel momento in cui è uscita la notizia che il centrocampista rossonero aveva cambiato agente. Da Moussa Sissoko a Enzo Raiola, cugino di Mino. Il vecchio procuratore aveva avuto già diversi contatti con il club rossonero e diversi incontri senza che si arrivasse però a un'intesa per il prolungamento. Il contratto di Ismael, come quello di Leao, scade nell'estate del 2024 e a oggi si rincorrono voci molto diverse. Dall'Algeria si dice che il giocatore voglia provare l'esperienza della Premier, in Francia invece giurano di un accordo tra Milan e Bennacer ormai prossimo. La verità sta probabilmente nel mezzo con club e nuovo entourage che devono ancora sedersi al tavolo.

L'incontro

Questo incontro tra il Milan e i rappresentanti di Bennacer dovrebbe avvenire nel corso della prossima settimana. Ieri i rossoneri hanno ripreso a lavorare e tutta la macchina, che non si è mai realmente fermata, ha ripreso a correre. Il Milan inizialmente aveva pensato di raddoppiare l'attuale ingaggio dell'algerino, ovvero passare da 1,7 milioni a 3.5 più bonus ma sembra che le richieste del giocatore siano leggermente più alte. Bennacer infatti punterebbe a uno stipendio in linea a quello concesso a Theo Hernandez, tra i 4 e 4.5 milioni di euro. L'incontro che dovrebbe avvenire nei prossimi giorni servirà proprio a stabilire quale è la volontà del giocatore e quali sono le sue richieste. Il Milan agirà di conseguenza.