UFFICIALE: Mark van Bommel è un giocatore del Milan. L'olandese ha rescisso con il Bayern

Aggiornamenti di Vincenzo Vasta, Matteo Calcagni e Federico Gambaro.
25.01.2011 12:35 di Vincenzo Vasta  articolo letto 40294 volte
© foto di Alberto Fornasari
UFFICIALE: Mark van Bommel è un giocatore del Milan. L'olandese ha rescisso con il Bayern

12.30 - Karl-Heinz Rummenigge, presidente del Bayern Monaco, ha parlato della cessione al Milan di van Bommel: "Il trasferimento è stata una richiesta esplicita di Mark. E' sempre stato un professionista modello, un giocatore di successo e importante per il Bayern e anche un grande capitano". Sempre secondo quanto riporta fcbayern.telekom.de, il contratto dell'olandese è stato rescisso consensualmente e, in tal caso, il Milan potrebbe aver ingaggiato l'orange a parametro zero, senza pagamento di indennizzo.

12.25 - Anche il sito ufficiale rossonero comunica l'acquisto di Mark Van Bommel fino al Giugno 2011. Ecco il comunicato: "A.C. Milan ha acquisito, dal FC Bayern Monaco, il calciatore Mark Van Bommel. L'atleta olandese ha firmato con la Società rossonera un contratto fino al 30 Giugno 2011".

12:26 - Secondo quanto riporta Milan Channel, Van Bommel è ufficialmente un giocatore del Milan. Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2011

12.17- Il sito ufficiale del Bayern Monaco, comunica la cessione al Milan di Mark Van Bommel: "Lascio il Bayern con il cuore pesante, ma con la testa alta. Ho passato 4 anni e mezzo qui molto belli e di successo. Vorrei esprimere tutta la mia gratitudine verso i tifosi e la squadra. Il Bayern avrà sempre un posto speciale nel mio cuore". Si aspetta il comunicato dell' AC Milan.

12.06 - Trova sempre più conferma la nostra esclusiva di ieri sera su Mark Van Bommel. Secondo Sky Sport24, il Milan avrebbe chiuso l'accordo per l'olandese. Stando a quanto riferito negli ultimi minuti dal noto telegiornale sportivo, mancano solo alcuni dettagli e ci sarà anche l'ufficialità del passaggio del centrocampista al Milan. La trattativa, ha subìto una notevole accelerazione con il viaggio di Raiola in Germania.