Il leone Zlatan con ancora addosso il sangue della preda: "Fame"

17.10.2020 20:25 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Il leone Zlatan con ancora addosso il sangue della preda: "Fame"

L'uomo decisivo del derby non poteva che essere Zlatan Ibrahimovic. Doppietta e il peso dell'attacco rossonero tenuto sulle sue enormi spalle, 90 minuti da campione dopo essere stato due settimane out per la positività al Covid, il tutto a "soli" 39 anni. Lo svedese ha tanti nomi con cui piace autodefinirsi e autoproclamarsi, uno dei suoi preferiti è sicuramente quello del leone. Ed ecco quindi spiegato lo scatto pubblicato su Instagram; il Re della savana con addosso il sangue della preda appena sbranata: "Fame". Di vittorie, sicuramente.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Fame

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) in data: 17 Ott 2020 alle ore 11:24 PDT