Da scostante a determinante: il Milan vuole blindare Leao. Il rinnovo è vicino

19.11.2021 08:00 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Da scostante a determinante: il Milan vuole blindare Leao. Il rinnovo è vicino
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

In attesa dell’annuncio ufficiale del rinnovo di Stefano Pioli, il Milan sta lavorando con un buonissimo esito al nuovo accordo con Rafael Leao. Secondo quanto appreso dalla redazione di MilanNews.it, infatti, gli incontri tra Paolo Maldini, Frederic Massara e Jorge Mendes, agente del calciatore portoghese, sono stati molto positivi ed è probabile che presto si possa rendere noto il tutto con i crismi dell’ufficialità.

I dettagli

L'attaccante classe 1999 dovrebbe prolungare il suo rapporto con il Milan di altri due anni (dal 2024 al 2026) con relativo adeguamento, passando dagli attuali 1,4 milioni di euro a percepirne 4 circa. Il Milan, d’altronde, crede moltissimo nelle potenzialità di Leao: "Il lavoro fatto l’anno scorso ha dato i suoi frutti. Parliamo di ragazzi di 20 anni, è normale che in un campionato così difficili ci siano state difficoltà. È stato bello - ha rivelato Pioli a settembre - ritrovare Leao, Diaz e Tonali così migliorati e più forti. Leao è un giocatore che ci può far vincere qualsiasi partita, ci aspettiamo tanto da lui. Può saltare chiunque, è un grande vantaggio per la nostra fase offensiva”.

Finalmente determinante

Da oggetto misterioso al suo arrivo a uomo a sprazzi nell'ultima annata, in questa stagione il portoghese si sta rivelando più continuo e costante nel mostrare a tutti quanto possa essere determinante. Il tutto grazie ad un talento sempre piuttosto evidente, ma mai esploso del tutto. È possibile che quello in corso sia e sarà l’anno buono, con la speranza che il futuro (in rossonero) di Leao e del Milan stesso possa sempre essere più roseo.