Milan, fiducia per Correa. Può sbloccarsi dopo una cessione

08.08.2019 08:00 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Milan, fiducia per Correa. Può sbloccarsi dopo una cessione

Il Milan lavora a fari spenti su alcune cessioni importanti. Sulla lista dei partenti resta Suso, uno dei pochi che potrebbe garantire al club una forte plusvalenza. Gli incontri frequenti con il suo agente in sede sono un chiaro segnale che la società ha intenzione di ascoltare eventuali offerte per il giocatore. La richiesta resta attorno ai 30-35 milioni di euro, e recentemente il Lione ha fatto sapere di osservare con molto interesse il giocatore. In Italia invece c’è sempre la Roma, che però ha offerto delle contropartite che al Milan non interessano. La cessione eventuale di Suso garantirebbe una plusvalenza piena, essendo arrivato quasi a parametro zero dal Liverpool. Ma soprattutto spingerebbe il Milan a forzare la mano per Angel Correa.

E’ lui il vero sogno di mercato della dirigenza, con Boban che si sta impegnando in prima persona per cercare di sbloccare l’affare. Non solo contatti telefonici con l’Atletico, ma anche summit in sede con il suo agente e intermediari dell’operazione. Il centrocampista argentino, che può giocare anche da seconda punta, sta forzando la mano per andare via da Madrid e approdare in Italia, fortemente convinto dal progetto rossonero. Correa resta un pallino dell’attuale management e giorno dopo giorno si cerca di fare un passo in avanti per sbloccare la fase di stallo. Ma non è detto che il via libera arrivi in tempi brevi perché il Milan dopo aver fatto 5 acquisti non ha necessità di accelerare. L’ultimo ad essere ufficializzato in ordine di tempo è Leo Duarte, difensore brasiliano arrivato dal Flamengo per circa 11 milioni di euro, operazione condotta dall’ex rossonero Serginho insieme al socio Alessandro Lucci. Le particolarità di questi primi 5 acquisti rossonero sono tre: tutti a titolo definitivo, con contratto di 5 anni e soprattutto giocatori da 20 ai 25 anni massimo.