Antonini sul Milan: "Rappresenta tutto per me. Ancelotti miglior allenatore della mia carriera"

02.04.2020 13:15 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Antonini sul Milan: "Rappresenta tutto per me. Ancelotti miglior allenatore della mia carriera"

Ai microfoni di calciomercato.com, Luca Antonini ha parlato così del Milan: "Per me rappresenta la mia famiglia, ho iniziato nel settore giovanile a 7 anni e ci sono rimasto fino a 19. Poi ho girovagato ma Galliani non mi ha mai dato definitivamente. Poi, nell'estate del 2008, sono riuscito a tornare a quella che è stata casa mia e che continua a esserlo. Per me ha rappresentato tutto, mi ha fatto diventare uomo, mi ha dato la possibilità di giocare partite importanti, di arrivare al mio sogno che era quello di giocare in serie A e di vincere lo scudetto. Quindi per me rappresenta tutto. Ancelotti? E' stato, sicuramente, il miglior allenatore della mia carriera pur avendoci lavorato solo per una stagione. Ho capito da subito che tipo di uomo, di allenatore fosse. Di che carisma e pressa avesse nei confronti di giocatori di caratura mondiale. C'erano Kaka, Sheva e Maldini che pendevano dalle sue labbra. Poi a livello umano è una persona eccezionale, un uomo speciale. Non è un caso che ogni giocatore che è passato sotto le sue mani ha sempre avuto parole di elogio nei suoi confronti. Non a caso è l'allenatore preferito di Cristiano Ronaldo. Qualcosa Carlo ha lasciato dentro ogni giocatore che ha allenato".