TMW RADIO - Daino: "Milan a Verona con la mentalità giusta, è stata la vittoria del gruppo"

08.03.2021 19:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
TMW RADIO - Daino: "Milan a Verona con la mentalità giusta, è stata la vittoria del gruppo"

Daniele Daino, ex Milan, ospite di Dario Marchetti per parlare di Verona-Milan

Daniele Daino, ex giocatore del Milan, parla del momento dei rossoneri analizzando la gara vinta sull'Hellas Verona.

Che tipo di risposta ha dato il Milan?
"Incontrava una squadra importante che fa del ritmo e dell'organizzazione la sua arma principale e che sta disputano un ottimo campionato. Il Milan aveva tantissime assenze, con un undici particolare, con tanti problemi, ma il Milan ha avuto la mentalità giusta. Il Verona non ha quasi mai tirato in porta, sono tre punti che danno una risposta forte, il Milan non vuole perdere di vista l'Inter. Sarà un campionato bellissimo fino alla fine".

La risposta dei singoli che ti è piaciuta di più?
"Questa è la vittoria del gruppo, di chi ha trovato meno spazio. Nell'insieme mi va di premiare tutto il Milan, c'è da fare grandi complimenti, sono belle risposte. Il Milan sembra si sia adattato per le emergenze e tira sempre quel qualcosa in più. Ci sono degli obiettivi chiari, defezioni a parte, c'è un'unità che non vedo d'altre parti per riportare il Milan dove merita".

Dovesse confermarsi questa classifica a fine stagione, come definiresti la stagione del Milan?
"Sarebbe comunque uno scudetto l'eventuale secondo posto finale. Bisogna sempre ricordare dov'era il Milan fino a poco tempo fa, questa è un'annata strepitosa. Il percorso del Milan è stellare, straordinario, valorizzando tanti giocatori. Si sta facendo un grande lavoro anche attraverso la società, ci sono tante cose che fanno intendere che i rossoneri stanno tornando competitivi, se finisse così ci sarebbero solo applausi dal mio punto di vista".