Davide Astori: il migliore de "I ragazzi sono in giro"

26.06.2010 00:00 di Matteo Calcagni  articolo letto 6113 volte
© foto di Federico De Luca
Davide Astori: il migliore de "I ragazzi sono in giro"

Amici di Milannews.it bentrovati a "I ragazzi sono in giro", con la chiusura delle compartecipazioni si chiude anche la nostra rubrica, con un resoconto finale e la classifica finale dei giovani rossoneri in giro per l'Italia e per l'Europa. Un ringraziamento speciale a tutti i lettori che, con grande entusiasmo, hanno seguito questo appuntamento settimanale per tutta la stagione appena trascorsa.


I Ragazzi in Serie A:

Davide Astori (In comproprietà con il Cagliari (rinnovata), Difensore, 23 anni, Italia) Voto: 7.5

Il difensore bergamasco, in terra Sarda, ha disputato un ottima stagione, risultando spesso uno dei migliori della retroguardia del Cagliari. Massimiliano Allegri, ora tecnico del Milan, ha puntato seriamente su Davide Astori, affidandogli le chiavi della difesa rossoblù che, nella prima parte della stagione, è risultata una delle migliori dell'ultimo campionato. La dirigenza rossonera, a seguito della buona annata disputata dal giovane centrale, era intenzionata a riportarlo in rossonero ma, poche ore fà, è stata presa la decisione di un rinnovo della compartecipazione, con un riscatto già fissato a 3.5 milioni di euro: probabile, dunque, che la storia tra Astori e il Milan possa cominciare dal luglio 2011 quando, partecipi i tanti contratti in scadenza, potrà cominciare un nuovo corso rossonero.

 

Davide Di Gennaro (in prestito al Livorno (tornato al Milan), Centrocampista, 21 anni, Italia) Voto: sv

La stagione di Di Gennaro è stata pesantemente compromessa dal grave infortunio subito in estate, costringendolo ad un rientro tardivo in pieno novembre. Chiuso da tanti giocatori al Milan, a gennaio è emersa l'ipotesi Livorno, in modo da poter consentire a Davide di ritrovare la continuità perduta nei mesi di stop forzato. La situazione in terra toscana, tuttavia, non è stata delle migliori: la posizione in classifica, in piena zona retrocessione, ha impedito un inserimento valido del giovane centrocampista milanese che, al termine della stagione, è tornato alla base.

 

Marcos Diniz (In prestito al Livorno (ora in prestito al Parma con diritto di riscatto), Difensore, 22 anni, Brasile) Voto: 6

Il difensore brasiliano, anch'egli a Livorno, non ha certo beneficiato dalla classifica precaria della squadra, mai utile per riuscire a lanciare calciatori giovani e promettenti. Le prestazioni di Diniz, durante l'annata in Toscana, hanno convinto a corrente alternata, con prestazioni di livello seguite, tuttavia, da gare meno convincenti. Al termine della stagione, dopo aver disputato insieme a Di Gennaro la tournèe americana con il Milan, si è trasferito al Parma in prestito con diritto di riscatto.

 

Michal Miskiewicz (In prestito al Chievo, Portiere, 20 anni, Polonia) Voto: sv

Stagione in sordina per il giovane portiere polacco, il quale non ha trovando spazio in prima squadra, chiuso da Sorrentino e Squizzi.

Alberto Paloschi (In comproprietà con il Parma (rinnovata), Attaccante, 19 anni, Italia) Voto: sv

Dopo un inizio di stagione in pompa magna, con tre reti siglate, Alberto ha dovuto fare i conti con un brutto infortunio muscolare alla coscia destra che, in un modo o nell'altro, ne ha condizionato l'intera annata parmense, con un paio di ricadute successive. Al termine della stagione, in maniera concordata, è stata rinnovata la comproprietà con la società gialloblù, con un diritto di riscatto già fissato per giugno 2011.

 

I Ragazzi in Serie B:

 

Matteo Darmian (in prestito al Padova, Difensore, 19 anni, Italia) Voto: 6.5

Darmian, giunto in prestito al Padova, ha dovuto fare i conti con un brutto infortunio rimediato in estate, che ne ha posticipato l'inserimento fino all'autunno inoltrato. La situazione di difficoltà del Padova che, soprattutto nella fase centrale della stagione, è entrata in piena e pericolante zona retrocessione, non ha certo aiutato il giovane difensore rossonero che, tuttavia, si è conquistato partita dopo partita il posto da titolare. Nel playout per la salvezza, contro la Triestina, Darmian ha disputato 180 minuti di buon livello, aiutando la sua società a rimanere nel campionato cadetto.

 

Digao (in prestito al Crotone, Difensore, 24 anni, Brasile) Voto: sv

Prima al Lecce, poi al Crotone: nessun minuto giocato per il fratello del celebre Kakà.

 

Elia Legati (in comproprietà con il Crotone (riscattato dal Milan), Difensore, 23 anni, Italia) Voto: 7

Stagione strepitosa del giovane centrale emiliano, titolare inamovibile della retroguardia calabrese: autore, insieme a tutto il Crotone, di una stagione al di sopra delle aspettative iniziali, sfiorando nell'ultimo mese un clamoroso playoff promozione. Elia Legati, terminato il campionato con i rossoblù, è stato riscattato dal Milan: su di lui, in maniera molto marcata, c'è il forte interesse del Cagliari, con Bisoli come primo estimatore.

 

Daniel Offredi (in prestito all'Albinoleffe (ceduto a titolo definitivo), Portiere, 21 anni, Italia) Voto: sv

Stagione difficile per Offredi, in concorrenza con altri tre portieri: Layeni, Branduani e Pellizzoli.



I Ragazzi in Prima Divisione:

 

Wilfred Osuji (in prestito al Varese, Centrocampista, 19 anni, Nigeria) Voto: 6.5

Inizio di stagione folgorante per Wilfred Osuji che, nel giro di un paio di mesi, ha saputo conquistarsi il posto da titolare in una realtà importante come il Varese. A seguito, tuttavia, di una fase calante di tutta la squadra, il centrocampista nigeriano ha perso il posto da titolare. Osuji, in ogni caso, si è rivisto nel finale di campionato, quando ha contribuito alla conquista di una storica qualificazione in Serie B, in un difficile e decisivissimo playoff. Il dinamico mediano, dopo la convincente annata, rimarrà probabilmente a Varese per giocarsi le sue carte anche nel campionato cadetto.

 

 

I Ragazzi in Seconda Divisione:

 

Matteo Bruscagin (in prestito al Gubbio, Difensore, 20 anni, Italia) Voto: 6.5

Matteo Bruscagin, dopo aver partecipato al Mondiale egiziano Under20, ha saputo ritagliarsi il suo spazio al Gubbio, risultando spesso il migliore della retroguardia umbra. Il brutto infortunio alla caviglia rimediato a novembre, tuttavia, ne ha minato la continuità, costringendolo ad un lungo stop forzato. Nel corso della stagione, recuperato dal problema fisico, ha riconquistato il posto da titolare e condotto, dal centro della difesa, il Gubbio fino alla conquista della Lega Pro Prima Divisione.

 

Davide Facchin (in prestito al Pavia, Portiere, 22 anni, Italia) Voto: sv

Stagione senza acuti di Facchin, secondo portiere del Pavia: solo due presenze all'attivo nel corso del campionato.

 

I Ragazzi all'estero:


Pierre-Emerick Aubameyang (in prestito al Lille, Attaccante, 20 anni, Gabon) Voto: 6

 
Stagione di alti e bassi per Pierre Aubameyang, utilizzato con il contagocce dal tecnico del Lille. Nel finale di stagione, con i francesi in lotta per il titolo e per la Champions League, il minutaggio del talentuoso africano si è ridotto sensibilmente. Da segnalare la partecipazione alla Coppa d'Africa con il Gabon, Nazionale di cui è titolare.

 

Willy Aubameyang (in prestito al Kas Eupen, Attaccante, 22 anni, Gabon) Voto 6

Nella seconda divisione belga, Willy Aubameyang ha trascorso l'annata 2009/10, un campionato piuttosto ingiudicabile, ma con tanti minuti giocati e diverse reti all'attivo. Convocato insieme al fratello Pierre per la Coppa d'Africa, tuttavia senza disputare neanche un minuto.

 

  ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ecco la classifica finale dei migliori della rubrica, il migliore della stagione 2009/10 è stato Davide Astori:

1. Davide Astori (Cagliari) 14 punti

2. Elia Legati (Crotone) 10 punti

3. Wilfred Osuji (Varese) 8 punti

4. Matteo Bruscagin (Gubbio), e Matteo Darmian (Padova) 5 punti

5. Pierre Aubameyang (Lille LOSC) 3 punti

6. Alberto Paloschi (Parma) 2 punti

7. Willy Aubameyang (Kas Eupen), Davide Di Gennaro (Livorno), Marcos Diniz (Livorno) e Davide Facchin (Pavia) 1 punto