Salernitana, Nicola: "La classifica è chiara, non abbiamo tempo ma qualcosa dovremo cambiarla"

17.02.2022 20:10 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Salernitana, Nicola: "La classifica è chiara, non abbiamo tempo ma qualcosa dovremo cambiarla"
MilanNews.it
© foto di Image Sport

Davide Nicola, neo tecnico della Salernitana, si è così espresso in conferenza stampa di presentazione: "Non sarebbe corretto giudicare il lavoro dei miei predecessori, ma posso dire che ho trovato un gruppo che ha predisposizione al lavoro e questo è fondamentale. C'è la consapevolezza che occorre qualcosa di diverso per ottenere il risultato. Da questo giorno e mezzo ci siamo concentrati esclusivamente sul lavoro in campo, dobbiamo capire bene cosa fare e come farlo per conquistare il massimo possibile".

Come giocherà questa squadra e quanto la situazione di Salerno somiglia a quella di Crotone?
"Non vedo analogie, ogni avventura è diversa dall'altra e non mi interessa fare paragoni con il mio passato. Penso alla Salernitana, che è la cosa più importante. La cosa più impegnativa è stata di fare un'analisi dettagliata. Puoi conoscere un calciatore, ma poi è il contatto diretto che conferma o meno determinate sensazioni. Il grande lavoro si baserà su questo, vogliamo trasmettere principi e idee di gioco sapendo che ci vuole coraggio. Non a caso il nostro motto è "Macte Animo". Occorre senso d'appartenenza, sapere che la responsabilità non è un peso ma una opportunità. Non parlerei di sfida, ma di desiderio. Sul piano tattico ho una idea molto chiara, nelle prossime conferenze ci divertiremo a parlare su questo aspetto e non è detto che non possa svelarvi la formazione, di tanto in tanto. C'è in atto un percorso di valutazione: la classifica è chiara, non abbiamo tempo ma qualcosa dovremo cambiarla".

Quali sono le sue sensazioni?
"Non posso vivere di speranze, altrimenti perderei tempo. Ho grande volontà e desiderio, sentimenti che i miei ragazzi ricambiano. C'è da fare un bel percorso, anche sul piano di espressione del gioco. La Salernitana dovrà avere requisiti imprescindibili".