Eranio: "Maldini e Pioli stanno facendo un grandissimo lavoro. Al Milan ti sentivi protetto"

17.04.2021 23:00 di Pietro Andrigo Twitter:    Vedi letture
Eranio: "Maldini e Pioli stanno facendo un grandissimo lavoro. Al Milan ti sentivi protetto"
MilanNews.it

Intervenuto ai microfoni di MilanTv, Stefano Eranio ha parlato del suo passato tra Milan e Genoa e della squadra attuale. Queste le sue parole: "Il mio Milan-Genoa di San Siro è stato quello di una partita rinviata per alluvione e l'abbiamo giocata a San Siro un mercoledì. Pareggiamo la partita all'ultimo minuto e il Genoa avrebbe meritato. A magliette invertite ricordo il Genoa-Milan a Marassi quando ero appena rientrato da un infortunio. Finì anche quella gara con il pareggio e la ricordo più per i tre punti di sutura sul sopracciglio. Ho passato 16 anni a Genova e ho ricordi indelebili. Da tifoso ho il cuore spezzato tra le due squadre, cercando di essere sempre imparziale sperando di vedere una partita combattuta. Sono le mie realtà più belle e quindi mi auguro che facciano bene entrambe le squadre"

Sugli anni al Milan e sulla squadra attuale.

"Il ricordo più bello al Milan è di avere una società alle spalle che ti faceva pensare solo al calcio, a tutto il resto pensavano loro. Quando mettevi piede a Milanello avevi la sensazione di essere protetto. C'era la sensazione di portare a casa grandi risultati con 30 giocatori che vestivano la maglia della propria nazionale. Sul terreno di gioco si capiva la forza di questa squadra, era una rosa davvero competitiva e potevamo puntare ogni anno al vertice. Mi auguro che spero questa realtà possa tornare presto a grandi traguardi, perchè lo merita. Paolo Maldini sta facendo un grandissimo lavoro e sta facendo valere la sua esperienza nel mondo del calcio. E' affiancato da un allenatore capace e che sta facendo vedere che il lavoro paga. Sono sicuro che il Milan tornerà ad alti livelli"