Giroud sui suoi idoli: "Guardavo Papin, Sheva e Van Basten. Incredibile la chiamata di Maldini su Facetime"

02.08.2021 15:12 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Giroud sui suoi idoli: "Guardavo Papin, Sheva e Van Basten. Incredibile la chiamata di Maldini su Facetime"
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Olivier Giroud, neo centravanti del Milan, si è così espresso durante la sua conferenza stampa di presentazione sui suoi idoli sportivi da bambino: "Sì quando ero un ragazzino, guardavo l'Arsenal per i francesi e il Milan. Per me è stata una grande opportunità giocare per questi due team. Quando ero giovane guardavo Papin e Shevchenko, di cui sono diventato amico e con cui ho parlato del mio futuro. Ho chiaramente guardato anche Van Basten che è stata una leggenda di questo club. Per me è un onore giocare in questo club in cui hanno giocato tantissime leggende. Quando mi ha chiamato Maldini su Facetime è stato incredibile. E' un sogno che diventa realtà"