Kessie: "Sono arrivato tardi, devo recuperare il lavoro. Voglio dare il massimo"

17.08.2019 22:51 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Kessie: "Sono arrivato tardi, devo recuperare il lavoro. Voglio dare il massimo"

Franck Kessie ha parlato così a Sky Sport dopo l'amichevole contro il Cesena: “Sono contento di tornare qua. Ho iniziato qua tra i professionisti. Il pareggio per noi non è buono ma è ancora in fase di preparazione, il campionato vero inizia settimana prossima. Siamo tutti pronti e carichi per iniziare. Io ero in Coppa d’Africa non giocavo per questo, sono entrato a gruppo in corso. Devo lavorare tanto per recuperare il loro lavoro, devo capire anche il modo di giocare del mister. Ci sono differenze, Gattuso giocava 4-3-3 e Giampaolo 4-3-1-2. Dobbiamo capire e fare quello che vuole. Io non ho sentito niente, sono tornato e ho iniziato gli allenamenti con la squadra. Il ruolo della squadra? Lo vedranno dirigenti e Mister. Io sono qua per giocare. Dobbiamo dare di più degli anni scorsi e fare meglio. Sto cercando di fare questo, di andare al massimo e segnare di più. Milan più forte? Dobbiamo aspettare il campionato. Due anni fa all’Atalanta avevo finito al quarto posto ed era qualificazione per l’Europa League, l’anno scorso abbiamo dato tutto”