MN - Borghi: "La partita contro lo Shamrock non è da sottovalutare. Il clima freddo sarà un'insidia"

17.09.2020 13:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
MN - Borghi: "La partita contro lo Shamrock non è da sottovalutare. Il clima freddo sarà un'insidia"

Intervenuto in esclusiva ai microfoni di Milannews.it, Stefano Borghi ha parlato della partita contro lo Shamrock Rovers, gara che commenterà lo stesso telecronista. (LEGGI QUI L'INTERVISTA COMPLETA). Queste le sue parole:

Ieri pomeriggio il Milan è volato a Dublino per affrontare lo Shamrock Rovers nel secondo turno preliminare di Europa League. Lei commenterà la gara per DAZN, cosa si aspetta da questa partita?

“Mi aspetto assolutamente un Milan che ritorni in Europa con la voglia di starci a lungo. Io credo che al di la della differenza di condizione degli irlandesi che sono primi in classifica con ampio vantaggio nel loro campionato credo che ci sia un bello scalino tecnico fra le due squadre. Il Milan è una squadra decisamente più forte rispetto allo Shamrock Rovers ma è una partita che porta comunque delle insidie, non è da sottovalutare. Ci sarà un clima diverso in Irlanda rispetto a Milano in questi giorni. Qua a Milano siamo ancora in estate, ho visto la partita della scorsa dello Shamrock Rovers, il primo turno preliminare contro i finlandesi del Lives, pioveva e faceva freddo. Il clima sarà completamento diverso, l’avversario sarà sicuramente entusiasta di fronte alla prospettiva della partita della vita, è un avversario coraggioso nel suo modo di giocare a calcio, però c’è una bella differenza. Penso e mi auguro per tutto il calcio italiano che sia solo una messa in moto del Milan in una partita che è sicuramente abbordabile, anche se è da prendere con le dovute cautele, e poi vedremo quale sarà effettivamente il percorso. Credo che il Milan sia nettamente più forte dello Shamrock Rovers”.