Tatarusanu a Rai Sport: "Grande partita, non era facile giocare così dopo la sconfitta di sabato. Ibra-Lukaku? Niente di grave"

26.01.2021 23:24 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Tatarusanu a Rai Sport: "Grande partita, non era facile giocare così dopo la sconfitta di sabato. Ibra-Lukaku? Niente di grave"

Ciprian Tatarusanu è stato intervistato da Rai Sport nel postpartita di Inter-Milan.

Sulla gara: "Abbiamo fatto una grande partita, abbiamo lottato dall'inizio alla fine. Purtroppo è arrivato il secondo giallo per Ibra, sono cose che succedono, abbiamo provato a mantenere l'1-1, ma alla fine è arrivato un gran gol".

Su Ibra-Lukaku: "Sono cose normali, non è la prima volta nel calcio. Non ho sentito cosa si sono detti, non è stata una cosa così grave".

Sul fisico: "Ho un buon fisico, mi prendo cura di me. Se non arriva un infortunio spero di giocare ancora 5/6 anni a questo livello".

Sul fatto di non giocare titolare: "Sono un grande professionista, mi alleno ogni giorno al massimo e aspetto la chance per giocare, quando arriva la sfrutto al massimo".

Sul campionato e la testa della classifica: "Se siamo primi in classifica lo abbiamo meritato. La partita più importante è col Bologna, cercheremo di vincere e di restare al primo posto".

Sulla reazione post Atalanta: "Non era facile giocare dopo la sconfitta con l'Atalanta, abbiamo dimostrato di avere un carattere forte, purtroppo non abbiamo vinto ma abbiamo dimostrato carattere e intensità".