Teotino: "Suso alla lunga diventa prevedibile. Anche Robben faceva sempre la stessa finta, ma..."

15.10.2019 13:38 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Teotino: "Suso alla lunga diventa prevedibile. Anche Robben faceva sempre la stessa finta, ma..."

Gianfranco Teotino, ai microfoni di Radio Sportiva, ha parlato così di Suso: "Sul ruolo di Suso c'è una discussione molto aperta. A volte magari può fare giocate che risolvono la partita, ma alla lunga diventa molto prevedibile, non ha quel quid in più per diventare un grande campione. Robben magari faceva sempre la stessa finta come Suso, però gli riusciva sempre, mentre allo spagnolo questa cosa manca".