Coronavirus, focolaio al Tottenham. Conte: "Non è giusto giocare"

08.12.2021 22:20 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - LONDRA, 08 DIC - Sono saliti ad otto i giocatori del Tottenham risultati positivi all'ultimo test anti-Covid. Lo ha annunciato oggi il manager Antonio Conte, aggiungendo che anche cinque membri dello staff tecnico sono stati contagiati. Il totale dei contagiati nel gruppo degli Spurs è quindi salito a 13. "Ogni giorno abbiamo un positivo in più - le parole di Conte -. Siamo tutti un po' spaventati. I giocatori hanno le loro famiglie, perché dobbiamo rischiare? Oggi altri due due positivi. E domani chi lo sarà? Io? Non possiamo saperlo. Meglio io che I giocatori, questo è sicuro, ma non è giusto così". Le critiche di Conte sono rivolte alla Uefa che ha deciso, nonostante le numerose defezioni, di far regolarmente disputare l'incontro in programma domani sera contro il Rennes, valido per la Conference League. Non è ancora sicuro, viceversa, se gli Spurs scenderanno in campo domenica a Brighton, dal momento che il protocollo sanitario previsto dalla Premier League differisce da quello seguito dalla Uefa. (ANSA).