Euro2020, l'Ungheria dopo l'impresa sfiorata. Il ct Rossi: "Orgoglioso dei miei"

24.06.2021 14:12 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA-AFP) - ROMA, 23 GIU - "Siamo dispiaciuti perché eravamo molto vicini alla qualificazione, che sarebbe stata storica, incredibile". Il tecnico italiano Marco Rossi, ct dell'Ungheria, non nasconde l'amarezza per l'impresa sfiorata ma si dice fiero di quanto fatto dalla sua squadra, questa sera nel 2-2 a Monaco di Baviera contro la Germania. "Ma anche nelle più grandi favole ci possono essere finali sfortunati. So - aggiunge Rossi - che tecnicamente non siamo una delle migliori squadre al mondo, ma tatticamente e nella lotta sono molto orgoglioso della mia squadra, molto orgoglioso di essere il manager di questa squadra". (ANSA-AFP).