Ibrahimovic, che impatto sul Milan: con lo svedese in campo la media punti sale a 2.2 punti a partita

15.08.2020 21:30 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ibrahimovic, che impatto sul Milan: con lo svedese in campo la media punti sale a 2.2 punti a partita

Che Zlatan Ibrahimovic abbia contribuito a svoltare la stagione rossonera è una realtà sotto gli occhi di tutti e confermata, per i più scettici, dagli inopinabili dati statistici. Il Milan senza lo svedese, su 22 partite disputate, ha vinto 8 volte, perso altrettante e pareggiato per 6 occasioni con una media di 1.4 punti a partita. In questi match senza Ibrahimovic, i rossoneri hanno siglato 1.14 gol a partita subendone 1.27 di media. Con lo svedese in campo la storia cambia sensibilmente: in 15 incontri disputati in campionato, i rossoneri hanno vinto per 10 volte, pareggiato tre e perso solamente in due occasioni. Con una media di 2.3 punti a partita, il Milan con lo svedese ha avuto una media doi 2.4 gol segnati a partita e di 1.25 subiti.