L'Atletico Madrid cade con l'Alaves, Simeone: "Non pensavamo al Milan. E' colpa mia"

26.09.2021 01:20 di Antonio Vitiello Twitter:    vedi letture
L'Atletico Madrid cade con l'Alaves, Simeone: "Non pensavamo al Milan. E' colpa mia"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

E' caduto a sorpresa l'Atletico Madrid di <strong>Diego Pablo Simeone</strong>, che ha perso nel primo pomeriggio di oggi in casa dell'ultima in classifica, l'Alaves, che fin qui non aveva ancora raccolto punti. Nel post gara, il tecnico argentino ha commentato la prestazione dei suoi, assicurando che la squadra non stava pensando alla gara di martedì contro il Milan: "Non pensavamo alla Champions, dobbiamo pensare di giorno in giorno. La cosa più importante è che sapevamo che dovevamo migliorare e d'ora in avanti guarderemo di partita in partita, con la prossima in Italia. La responsabilità della sconfitta è mia, non abbiamo trovato modo di trovare opzioni per superare la loro difesa. Quando gli avversari si mettono con un atteggiamento difensivo per difendere il risultato per noi è complicato trovare soluzioni".