L’ultimo rush: Bonaventura e un post lockdown con un buon impatto

13.07.2020 16:00 di Pietro Mazzara Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
L’ultimo rush: Bonaventura e un post lockdown con un buon impatto

Nel campionato post lockdown, il Milan e Stefano Pioli hanno riscoperto la possibilità di avere diverse soluzioni sia dall’inizio sia a gara in corso. Chi ha saputo dare il suo contributo in entrambe le fasi è Giacomo Bonaventura. Jack, il cui contratto con il Milan andrà in scadenza al termine della stagione, ha saputo farsi trovare pronto in diverse occasioni. I segnali positivi si erano visti contro la Juventus nella semifinale di Coppa Italia, quando giocò da falso centravanti dopo l’espulsione di Rebic e la sua sostituzione non venne ritenuta corretta da molti osservatori esterni. A Lecce, nella prima partita con i tre punti in palio, ha segnato il gol dell’immediato 2-1 milanista dopo il pareggio su rigore di Mancosu rimettendo la partita sui binari giusti. Contro la Lazio e la Juventus, invece, ha fornito assist vincenti, entrambi ad Ante Rebic, che hanno portato ai gol che hanno messo in ghiaccio le rispettive gare mentre ieri sera, subentrando al 61’ a Calhanoglu, ha indotto Maksimovic al fallo che ha portato al rigore del pareggio di Kessie. Certo, avrà avuto anche dei momenti meno positivi, ma Jack sta dando tutto in questo suo ultimo rush con la maglia del Milan sulle spalle.