Sticchi Damiani: "Fare calcio al sud è più difficile che al nord perché le amministrazioni pubbliche non hanno risorse per accompagnarci"

24.06.2022 00:50 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Sticchi Damiani: "Fare calcio al sud è più difficile che al nord perché le amministrazioni pubbliche non hanno risorse per accompagnarci"
MilanNews.it
© foto di Stefano Di Bella

Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport in cui ha parlato – fra le altre cose – delle difficoltà che ci sono nel fare calcio al Sud Italia. Sticchi Damiani, ha detto: “Fare calcio al Sud, nel Sud profondo considerando il caso di Lecce, è complicato. Viviamo in un contesto nel quale le amministrazioni pubbliche non hanno risorse per accompagnarci. Abbiamo dovuto intervenire con operazioni da alcuni milioni nello stadio. Tutte risorse tolte al club, ma intervenire sulle strutture era necessario. Ho molti esempi al Nord e centro Italia di amministrazioni che hanno potuto accompagnare i club, anche da un punto di vista economico”.