Taison: "Voglio lasciare lo Shakhtar, il Milan aveva offerto 30 milioni"

12.11.2019 11:49 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Taison: "Voglio lasciare lo Shakhtar, il Milan aveva offerto 30 milioni"

Ai microfoni di Globoesporte, il brasiliano Taison ha ribadito la sua intenzione di lasciare lo Shakhtar Donetsk, alla luce anche degli insulti razzisti ricevuti durante una partita del campionato ucraino: "Dopo quanto accaduto - ha dichiarato - ho pensato: è tempo per me di andare via, questa è la mia volontà, voglio tornare ad essere felice. Ma sarà molto difficile, da quello che credo conoscendo lo Shakhtar. Il Milan ha offerto 30 milioni per me, una proposta importante arrivata durante la scorsa estate, ma la società ha rifiutato. Tornare in Brasile? Credo che per motivi economici sia impossibile. Sarò da quelle parti il 15 dicembre, ma solo per le vacanze".