TMW RADIO - Scanzi: "Pioli e Ibrahimovic gli autori di questo momento. Aspetto per giudicare Mandzukic"

20.01.2021 00:12 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
TMW RADIO - Scanzi: "Pioli e Ibrahimovic gli autori di questo momento. Aspetto per giudicare Mandzukic"

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, il giornalista Andrea Scanzi ha parlato del Milan. Queste le sue parole: "Non me lo spiego questo momento del Milan, ma lo ritrovo in due persone, Pioli e Ibra. Il mister sta facendo un grande lavoro, un leader, ha molti meriti e al momento anche più di Zlatan. Capisco perché è supportato da Sacchi, perchè sta guidando questa squadra in modo esemplare. Maldini colpisce per lo stile e per la scelta dei giocatori: Kjaer sembrava un ex giocatore, Çalhanoğlu mi piace tantissimo, Kalulu dimostra che la base tecnica c'è. Da errori gravi, vedi Giampaolo, Maldini ha imparato e rimediato. Calabria se continua a giocare così all'Europeo ci va per forza, ha avuto una crescita incredibile, anche col piede sinistro è migliorato molto".

Adesso però per Zlatan c'è Mandzukic.
"L'acquisto di Mandzukic può essere un colpo clamoroso o un buco in acqua. Bisogna capire come sta, perché se arriva il giocatore della Juve di Allegri allora è un colpo, ma è fermo da un anno. Un conto è stare in palestra, un altro è rimettersi in campo in punta di piedi in questo Milan. Aspetto per giudicarlo, almeno nelle prime cinque partite".

Rivedi qualcosa in questo Milan con quello del passato.
"C'è la grandezza del fuoriclasse ed è Ibrahimovic. Questo Milan mi ricorda quello di Zaccheroni stagione '98-99, un Milan che partì a fari spenti, sottovalutato, ma che alla fine vinse attraverso dei giocatori incredibili come Boban".


Ospiti: Andrea Scanzi - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli