Castillejo e le voci dalla Spagna, da seconda punta qualche difficoltà...

19.08.2019 21:36 di Daniel Speranza   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Castillejo e le voci dalla Spagna, da seconda punta qualche difficoltà...

Il mercato rossonero è in continua evoluzione, ma attualmente le uniche uscite che hanno portato dei soldi nelle casse rossonere sono state quelle di Patrick Cutrone e Tiago Djaló. Il primo è approdato ai Wolves, squadra con la quale ha già avuto modo di debuttare in Premier League, mentre il secondo si è unito alle file del Lille, dove ha già ben impressionato in Ligue 1. Rimbalzano in queste ore notizie dalla Spagna riguardanti Samu Castillejo. Il numero 7 rossonero piace a diversi club, che si sarebbero interessati alle sue prestazioni sportive.

PRE CAMPIONATO DELUDENTE - Marco Giampaolo ha puntato molto sullo spagnolo in questo pre campionato, schierandolo titolare in ogni partita come compagno di reparto del ‘Pistolero’ Piatek. Nonostante tutta la fiducia riposta in lui, il numero 7 non avrebbe mai soddisfatto a pieno nel ruolo di seconda punta, per questo potrebbe diventare uno dei sacrificabili per fare cassa.

FERMA VOLONTÀ - Nonostante l’interesse di diversi club spagnoli, il calciatore vorrebbe restare a Milano. Con la maglia rossonera tra le varie competizioni ha già collezionato ben 40 presenze, condite anche da 4 gol e 4 assist. Il classe 1995 vorrebbe giocarsi le sue carte nel nuovo Milan di Marco Giampaolo e non fare ritorno in Spagna, dove ha già giocato con la maglia di Malaga e Villarreal.

Sono dunque ore di riflessione sia per il Club di Via Aldo Rossi che per il talento spagnolo, mancano solo sei giorni all’inizio del prossimo Campionato di Serie A, c’è da capire se Castillejo farà parte, o meno, della rosa del Milan.