CorSera - Da 0-2 a 4-2 e quinto posto: trionfo Milan, Juve annichilita

08.07.2020 07:59 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
CorSera - Da 0-2 a 4-2 e quinto posto: trionfo Milan, Juve annichilita

I tifosi del Milan se la ricorderanno a lungo la serata di ieri perchè da tempo non vivevano un'emozione simile: sotto di due gol contro la Juventus, cioè la squadra che è attualmente prima in classifica e che vince lo scudetto da otto anni di fila, i rossoneri sono infatti riusciti nell'impresa di ribaltare il risultato e di portare a casa un successo che, almeno per un giorno, permette al Diavolo di essere da solo al quinto posto. 

REAZIONE MILAN - A riferirlo è l'edizione odierna del Corriere della Sera che spiega che la formazione di Pioli ha impiegato appena cinque minuti e venti secondi per passare dallo 0-2 al 3-2 grazie ai gol di Ibrahimovic su rigore, Kessie e Leao. Poi, a dieci minuti dal 90', ecco la rete di Rebic che ha di fatto chiuso il match. La Juventus ha avuto un evidente calo di tensione dopo il doppio vantaggio, ma la reazione del Milan è stata tanto impressionante quanto inaspettata visto che in questi anni i rossoneri hanno spesso faticato a reagire di fronte alle difficoltà.

LA NOTTE DI PIOLI - Quella di ieri è stata la notte di tutto il Diavolo, ma soprattutto di Stefano Pioli, il quale, nonostante il suo addio a fine stagione sembra essere già scritto, non sta mollando di un centimetro e sta portando avanti il suo lavoro alla grande. Ma è stata la notte anche di Ibra, che a fine partita ha fatto capire che andrà via, e di Leao, entrato in campo nella ripresa e finalmente decisivo. Il Milan si gode il trionfo e il quinto posto momentaneo in attesa di conoscere i risultati di Roma e Napoli che sono per adesso dietro di un punto in classifica.