CorSera - Lazio-Milan, è l'ora della verità. Pioli si affida a Mandzukic al posto di Ibra

26.04.2021 07:55 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
CorSera - Lazio-Milan, è l'ora della verità. Pioli si affida a Mandzukic al posto di Ibra
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Se si guarda la classifica, è evidente che il Lazio-Milan di stasera sia un vero e proprio spareggio Champions: per i biancocelesti si tratta dell'ultima chance per rimanere in corsa per arrivare tra le prime quattro, mentre la squadra di Pioli vuole tornare al secondo posto e fare un passo importante verso il grande obiettivo stagionale. Il rinnovo di Ibrahimovic ha riportato un po' di entusiasmo dopo la sconfitta di mercoledì contro il Sassuolo, ma proprio lo svedese, leader e trascinatore del Diavolo, sarà assente per infortunio. 

PRIMA DA TITOLARE IN A - Come riferisce questa mattina il Corriere della Sera, al suo posto stavolta non ci dovrebbe essere Rafael Leao, molto deludente nelle ultime partite, ma Mario Mandzukic, per il quale si tratterà della prima da titolare in Serie A con la maglia del Milan. Il centravanti croato non è ancora al top della forma, ha circa 45 minuti nelle gambe, ma viste le difficoltà del portoghese in ruolo in cui fatica parecchio non è una cattiva idea affidarsi alla fame e alla voglia di vincere dell'ex Juventus e Bayern Monaco. 

OBIETTIVO CHAMPIONS - Finora il 2021 del Milan non è stato come il 2020, ma a Milanello sono convinti di meritare di arrivare in Champions: "Meritiamo di arrivare nelle prime quattro, queste 32 partite ci hanno detto che siamo stati più forti di tutti tranne che dell’Inter, non siamo qui perché siamo stati fortunati ma perché ce lo siamo meritati" le parole di ieri in conferenza stampa di Pioli. Se a San Siro i rossoneri stanno faticando, in trasferta il Milan invece sta volando e per questo la speranza è che questo trend possa essere confermato anche stasera all'Olimpico di Roma.