CorSera - Milan, Todibo ha detto sì: accordo vicino, si lavora sulla formula e le cifre del prestito

05.01.2020 10:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
CorSera - Milan, Todibo ha detto sì: accordo vicino, si lavora sulla formula e le cifre del prestito

E rivoluzione sia. Secondo le indiscrezioni, Jean-Clair Todibo potrebbe non essere l’unico acquisto in difesa a gennaio. Gli uomini di mercato del Milan, infatti, sembrano intenzionati ad effettuare una vera e propria ristrutturazione del reparto arretrato, con partenze e nuovi arrivi. Il francese del Barcellona, comunque, resta il principale obiettivo.

ASSENSO - Il blitz del direttore sportivo Massara, che è rientrato a Milano con l’ok del giocatore, ha dato i frutti sperati, il problema, però, è che il ragazzo - come riporta il Corriere della Sera - non vuole recidere il cordone ombelicale con il Barça, nel quale pensa di potersi ritagliare un ruolo da protagonista il prossimo anno (quando Piqué smetterà). Insomma, Todibo è favorevole al trasferimento in Italia, ma vuole riservarsi la possibilità di scegliere, a fine stagione, se proseguire con il Milan o tornare in Spagna.

FORMULA - Anche il Barcellona, che crede molto nelle potenzialità del difensore, non vorrebbe perderlo definitivamente. La soluzione, dunque, è quella del prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei catalani. La formula è stata individuata: si studiano le cifre dell’operazione. E oltre a Todibo, come detto, potrebbe arrivare un nuovo centrale se Caldara e Gabbia dovessero partire in prestito.