CorSera - Rebic, l'uomo in più di questo Milan: il suo futuro però è un rebus, Boban lavora al riscatto

19.02.2020 07:54 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
CorSera - Rebic, l'uomo in più di questo Milan: il suo futuro però è un rebus, Boban lavora al riscatto

Nell'ultimo mese e mezzo si è parlato tanto dell'impatto di Zlatan Ibrahimovic che ha risollevato non solo tutto il Milan, ma anche alcuni giocatori che fino a Natale non avevano reso come tutti si aspettavano. Uno di questi è certamente Ante Rebic che è l'uomo in più di questo Diavolo: lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera che riporta che il croato, in rete anche contro il Torino, ha segnato da solo la metà dei gol della squadra milanista in campionato nel 2020. 

TITOLARE FISSO - Rebic, rispetto a qualche mese fa, sembra un altro giocatore e ha conquistato ormai un posto fisso nella formazione di Pioli: l'ex Fiorentina ha oscurato anche Leao, che avrà certamente più talento, ma ha meno voglia e rabbia del croato. Il futuro di quest'ultimo resta però un rebus: arrivato in estate in prestito biennale secco dall'Eintracht Francoforte (André Silva ha fatto il percorso inverso), nell'accordo tra i due club non è stata infatti inserita nessuna cifra per il riscatto e quindi a giugno 2021 è destinato a tornare in Germania.

BOBAN AL LAVORO - Se ad agosto la sua valutazione era intorno ai 25 milioni di euro, ora è schizzata a 40 milioni. Il fatto che non sia stata inserita nessuna somma per il riscatto non è ovviamente una cosa positiva per il Milan poichè l’Eintracht è in posizione di forza e può fare il prezzo. Zvonimir Boban è al lavoro per provare ad inserire un diritto di riscatto, ma non sarà un'impresa facile. In attesa di novità sul suo futuro, Ante continua ad essere decisivo in campo e di questo in via Aldo Rossi non possono che esserne contenti.