CorSera - Telefonata Maldini-Mandzukic: il croato ha ribadito che al Milan verrebbe di corsa. Pronti 1,8 mln per sei mesi

15.01.2021 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
CorSera - Telefonata Maldini-Mandzukic: il croato ha ribadito che al Milan verrebbe di corsa. Pronti 1,8 mln per sei mesi

La voce del possibile arrivo di Mario Mandzukic al Milan non è una semplice suggestione, ma una reale opportunità di mercato: i rossoneri ci stanno pensando seriamente e si sono presi qualche giorno di tempo per valutare il da farsi. I contatti con il suo agente Giovanni Branchini sono continui, sintomo che la società milanista ci sta pensando per davvero e che la pista è assolutamente concreta. 

DI CORSA AL MILAN - Tanto che il centravanti croato avrebbe già avuto anche un paio di telefonate dirette con il dt rossonero Paolo Maldini: lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera che spiega che durante questi colloqui Mandzukic ha ribadito ancora una volta che al Milan verrebbe di corsa. L'ex Bayern Monaco e Juventus è attualmente svincolato, quindi arriverebbe gratis, mentre per quanto riguarda l'ingaggio il club di via Aldo Rossi è pronto a mettere sul piatto circa 1,8 milioni di euro netti. 

GIORNI DI RIFLESSIONE - A Casa Milan sono giorni di riflessione, durante i quali si stanno valutando i pro e i contro dell'eventuale arrivo del croato: i dubbi maggiori sono certamente sulla sua tenuta fisica (non gioca una partita ufficiale da marzo 2020) e su quale potrebbe essere il suo impatto nello spogliatoio. Ci sono però anche molti aspetti positivi, in primis il fatto che Mario, per qualità, tecnica, esperienza e indole, è un vice Ibrahimovic ideale. Inoltre, può giocare sia da centravanti che da attaccante esterno, quindi eventualmente lui e lo svedese potrebbe anche essere schierati insieme.