CorSport - Caccia al trequartista: De Ketelaere il sogno. Lang e Traorè le alternative

23.06.2022 12:00 di Francesco Finulli   vedi letture
CorSport - Caccia al trequartista: De Ketelaere il sogno. Lang e Traorè le alternative

Prima ci saranno da chiudere i rinnovi di Maldini e Massara, forse anche nel weekend, poi il Milan potrà finalmente concentrare tutti i propri sforzi sul mercato e sui rinforzi. In particolare la posizione di trequartista cerca un nuovo nome che possa dare continuità al ruolo dopo che Diaz, Kessie e Krunic si sono alternati nella passata stagione. Tra i preferiti e le alternative, vediamo su chi potrebbero puntare i Campioni d'Italia.

De Ketelaere è il preferito

Come riporta il Corriere dello Sport questa mattina in edicola, il profilo preferito dalla dirigenza rossonera per il ruolo di numero 10, è Charles De Ketelaere, talentino classe 2001 del Club Brugge che ha rapito il cuore di molti club, anche di Premier. Il giovane calciatore belga è in cima alla lista della dirigenza rossonera ma la trattativa potrebbe essere più complicata del previsto. In particolare la squadra Campione del Belgio non vuole privarsi in questa stagione del suo talento più luminoso: un po' perchè con ogni probabilità perderà già Noa Lang, un po' perchè vorrebbe giadagnarci di più da una cessione futura. La richiesta infatti è molto alta: fino a 40 milioni di euro. Sull'ingaggio, invece, qualora il Milan riuscisse ad accordarsi con il Club Brugge, non ci dovrebbero essere troppi problemi. De Ketelaere rispecchia i criteri di ricerca del Milan: giovane di prospettiva ma che può già vantare buona esperienza tra Champions e Nazionale maggiore.

Le alternative: Lang e Traorè

Se De Ketelaere è un trequartista puro e giocherebbe alle spalle della punta, il suo compagno di merende Noa Lang nasce come esterno di sinistra. Il Milan, però, vede bene l'olandese anche come fantasista al centro della linea di trequarti e infatti potrebbe decidere di puntare su di lui se non venisse trovato l'accordo con i belgi per De Ketelaere. Lang è più duttile, un pochino più grande - classe '99 - e come il compagno ha esperienza europea sia con club che con la Nazionale. Inoltre Lang è dato come sicuro partente, stando anche alle sue dichiarazioni, e avrebbe anche un prezzo più contenuto: circa 20 milioni di euro. Un'altra alternativa tornata di moda nelle ultime ore è la pista che porta a Junior Traorè del Sassuolo. Il 22enne ivoriano conosce ormai come le sue tasche il campionato italiano dove ha dimostrato di saper fare bene, ma ha meno esperienza nel calcio europeo.