Da Ballo-Tourè a Dest, passando per Calabria: ecco le ipotesi per sostituire Theo Hernandez

25.09.2022 20:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Da Ballo-Tourè a Dest, passando per Calabria: ecco le ipotesi per sostituire Theo Hernandez
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Come sappiamo gli esami strumentali a cui è stato sottoposto nei giorni scorsi Theo Hernandez hanno confermato lo stiramento del lungo adduttore destro. Il calciatore francese del Milan verrà monitorato in questi giorni per capire meglio se potrà essere a disposizione di mister Stefano Pioli in vista della trasferta di Empoli prevista per sabato 1 ottobre. In ogni caso, difficilmente lo sarà. L'obiettivo è riaverlo per i successivi incontri in cui i rossoneri giocheranno contro Chelsea e Juventus.

PIOLI STUDIA IL DA FARSI       

Fra le ipotesi al vaglio del tecnico emiliano ci sono le soluzioni Fodé Ballo-Touré, Sergino Dest e anche quella del cambio modulo. Nel primo caso si tratterebbe di un cambio ruolo per ruolo senza stravolgimenti tattici o spostamenti di altri giocatori. Questa è la soluzione sulla carta più semplice, ma anche la più rischiosa dati i soli 19 minuti disputati dal senegalese con il Milan nell’anno solare 2022. La secondo opzione è quella di far giocare Dest dal primo minuto. Dopo il rigore causato ingenuamente contro il Napoli, l’ex Barcellona potrebbe avere una chance dal primo minuto che però dovrà sfruttare meglio. In questo caso lo stesso Dest o Davide Calabria, si adatteranno a sinistra. L’ultima soluzione è quella che richiede più tempo e va preparata meglio in quanto prevede il 3-5-2. In questo caso in difesa agirebbero Pierre Kalulu, Simon Kjaer e Fikayo Tomori, mentre il rientrante Rafael Leao potrebbe fare tutta la fascia sinistra, con la copertura a destra di Calabria.

Insomma, sono tre le soluzioni che stanno balenando nella testa di Pioli per ovviare alla mancanza di Theo contro l’Empoli. Dopo le partite delle Nazionali si capirà ovviamente di più sulle reali intenzioni dell’allenatore.